Contenuto sponsorizzato

VIDEO e FOTO. Neve e maltempo, in molte zone del Trentino rimandato l'inizio della primavera

Dopo un inizio d'aprile all'insegna del bel tempo la perturbazione che oggi ha interessato il Trentino ha portato neve sopra i 1.400 metri e piogge abbondanti. Previsto peggioramento per domani, quando i fiocchi potrebbero cadere anche a 800 metri 

Di Filippo Schwachtje - 11 April 2021 - 13:28

TRENTO. Torna il maltempo in Trentino: neve sopra i 1.400 metri e precipitazioni diffuse su tutto il territorio provinciale, pericolo valanghe al livello 3 ('marcato') ma con tendenza in aumento. Dopo il caldo d'inizio aprile la perturbazione che oggi, 11 aprile, ha interessato bene o male tutta la Provincia di Trento ci accompagnerà fino a mercoledì, quando tornerà il sole ma con temperature ancora sotto alle medie del periodo.

Intanto in Bondone e sulla Panarotta è tornata a cadere la neve, mentre anche a valle continua a piovere in particolare nella zona del Trentino meridionale. Previsto un peggioramento per domani, quando nel pomeriggio s'intensificheranno le precipitazioni (portando anche isolati temporali) e s'abbasserà fino ad 800 metri la quota neve nelle fasi più intense nel corso della serata. Entro martedì mattina dovrebbero cadere a fondovalle dai 30 ai 60 mm di pioggia, accompagnati da forti venti, prima da sud-est e poi da nord, che potranno toccare localmente anche i 70 km/h.

Foto e video di Giampaolo Rizzonelli


Foto e video di Giampaolo Rizzonelli

Le condizioni di vento e la neve fresca portano anche all'aumento del pericolo valanghe, arrivato nel pomeriggio di oggi al livello 3 ('marcato') su 5. Per martedì sono previste possibili deboli precipitazioni sparse al mattino, con miglioramenti ed ampie schiarite nel corso del pomeriggio. Il resto della settimana dovrebbe essere perlopiù soleggiato, ma le temperature rimarranno al di sotto delle medie stagionali. Sembra insomma che l'arrivo della bella stagione sia rimandato ancora di qualche giorno.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 May - 06:01
Oltre 100 dipendenti dell'Azienda sanitaria tra tecnici, infermieri e medici assieme a 400 volontari che hanno gestito le postazioni di soccorso [...]
Cronaca
21 May - 20:40
La 65enne è stata trovata nell'acqua da alcuni passanti, immediato l'allarme e l'avvio della manovre salvavita ma purtroppo per Liviana Ierta [...]
Cronaca
21 May - 21:28
Le fiamme partite da un quadro elettrico. Decine e decine i vigili del fuoco intervenuti per evitare che l'incendio potesse interessare altre parti [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato