Contenuto sponsorizzato

Incendio nella notte, distrutto dalle fiamme gran parte di Maso Toffa

Sede di una comunità riabilitativa, l'allarme è scattato ieri sera attorno alle 22. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco ma gran parte della struttura era già stata avvolta dalle fiamme 

Foto archivio
Pubblicato il - 05 maggio 2020 - 09:21

CARANO. Tanta paura paura ma fortunatamente nessun ferito nell'incendio che è scoppiato ieri sera attorno alle 22 a Carano a Maso Toffa, struttura della cooperativa sociale Oltre dove è presente una comunità socio educativa.

 

Le fiamme in pochissimo tempo hanno avvolto quasi interamente la struttura. L'allarme ha permesso alle persone di uscire in tempo e di mettersi in salvo.

 

Sul posto si sono portati immediatamente i vigili del fuoco che hanno cercato di fermare l'incendio ma purtroppo gran parte dello stabile è andato distrutto.

 

Le operazioni di spegnimento sono proseguite fino a tarda notte e l'area è stata messa in sicurezza. Questa mattina, sempre da parte dei vigili del fuoco, sono stati effettuati ulteriori sopralluoghi per controllare la situazione e verificare eventuali altri focolai.

 

Sulle cause dell'incendio sono in corso le verifiche anche da parte delle forze dell'ordine.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 02 luglio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

04 luglio - 06:01

Dei Comuni con oltre 10mila abitanti solo Riva del Garda e Arco rientrano nella graduatoria di Failoni (ma con coefficienti molto bassi). Fra i territori “ad elevata intensità turistica” anche cinque Comuni con meno di 300 residenti. Pattini: “Tione con una manciata di camere d’albergo è diventata città turistica mentre Trento con oltre 1,2 milioni di presenze no, questi sono i miracoli di Fugatti”

03 luglio - 18:34

Nuova ordinanza del presidente del Trentino che allenta ulteriormente le restrizioni anche per lo sport e l'accesso al cibo in mense e strutture turistiche. Ecco quali sono le regole da rispettare

03 luglio - 18:51

Oltre ai 5 nuovi positivi che fanno parte degli 8 legati alla festa della comunità kosovara del 21 giugno c'è un altro positivo nell'aggiornamento quotidiano dei dati dell'Apss

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato