Contenuto sponsorizzato

Inciampa mentre sta correndo e sbatte la testa. Un uomo 41enne elitrasportato all'ospedale

Un 41enne è stato protagonista attorno a mezzogiorno di una caduta in località Campel, sul Monte Calisio. Stava correndo assieme alla compagna quando è inciampato e ha battuto violentemente la testa al suolo. Allertati i soccorsi, l'uomo è stato elitrasportato all'ospedale Santa Chiara

Pubblicato il - 28 November 2020 - 16:40

TRENTO. Intervento dell'elicottero di soccorso attorno a mezzogiorno di sabato 28 novembre. Un uomo di 41 anni, residente a Gardolo, è caduto mentre percorreva correndo un sentiero nella zona del Campel, sul Monte Calisio. Nella caduta, ha sbattuto violentemente la testa al suolo. 

 

Immediato l'intervento dei soccorsi, giunti su chiamata della compagna, anch'essa sul luogo. La violenza dell'impatto ha infatti preoccupato non poco la donna, che dopo aver offerto la prima assistenza all'uomo ha lasciato che se ne prendessero cura i rianimatori giunti con l'elisoccorso. Il peggioramento delle condizioni dell'uomo, cosciente ma confuso, ha quindi consigliato il trasporto in ospedale.

 

Dopo il primo intervento a terra, il ferito è stata caricato con il verricello e elitrasportato all'ospedale Santa Chiara di Trento. Secondo le prime informazioni, non dovrebbe aver riportato alcuna ferita grave.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
06 December - 15:11
La valanga, dicono gli operatori del soccorso alpino intervenuti sul posto, ha avuto un fronte di circa 30 metri ed una lunghezza di circa 300 metri
Cronaca
06 December - 13:27
L'intervento è avvenuto nella zona di Racines in Alto Adige. Un autobus è rimasto bloccato a causa della neve
Economia
06 December - 12:00
Via libera al nuovo intervento di sostegno al credito per agevolare, attraverso la garanzia della Provincia, il finanziamento di Confidi e [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato