Contenuto sponsorizzato

Cade dal sentiero e batte la testa, le sue condizioni si aggravano prima dell’arrivo dei soccorritori: elitrasportato in ospedale

Al momento della prima chiamata l’uomo era ancora cosciente, nonostante il trauma cranico, ma all’arrivo dell’equipe medica le sue condizioni si erano aggravate

Pubblicato il - 16 settembre 2022 - 17:08

POZZA DI FASSA. L’incidente è avvenuto nel pomeriggio in Val di Fassa, più precisamente lungo il sentiero che collega il rifugio Vajolet al rifugio Re Alberto: qui un uomo di 72 anni è precipitato da un’altezza di circa due metri battendo la testa.

 

Il 72enne stava percorrendo la parte alta del sentiero 542 quando, appena sotto il primo pilone della teleferica che approvvigiona il rifugio, ha perso l’equilibrio ed è caduto. Quella parte del percorso agevolata dalla presenza di cavi d’acciaio e attraversa un’area di rocce e ghiaia. Subito dopo la caduta, alle 14e15, è arrivata la chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112.

 

La Centrale unica di Trentino Emergenza, con il coordinatore dell’Area operativa Trentino Settentrionale del soccorso alpino, ha chiesto l’intervento immediato dell’elicottero, mentre quattro soccorritori hanno raggiunto la piazzola a valle.

 

Il gestore del rifugio Vajolet, anch’egli soccorritore, ha agevolato l’atterraggio dell’elicottero in quota. Al momento della prima chiamata l’uomo era ancora cosciente, nonostante il trauma cranico, ma all’arrivo dell’equipe medica le sue condizioni si erano aggravate

 

Il 72enne riportava già segni di parestesie agli arti inferiori. Intubato in volo per via dell’aggravarsi delle condizioni è stato elitrasportato all’’ospedale Santa Chiara di Trento.

Contenuto sponsorizzato
Edizione del 24 settembre 2022
Telegiornale
24 set 2022 - ore 21:22
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Montagna
24 settembre - 19:13
Una lettera per chiedere maggiori controlli contro le speculazione sugli alpeggi è stata consegnata all’assessora Zanotelli, i pastori [...]
Economia
24 settembre - 19:20
Al teatro Sociale di Trento i maggiori esponenti del movimento calcistico a livello italiano hanno cercato di rispondere alle questioni più [...]
Cronaca
24 settembre - 18:22
In Veneto, fino alla fine di settembre, è stata sospesa la caccia per diverse specie di uccelli migratori, inoltre sarà vietato l’utilizzo [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato