Contenuto sponsorizzato

Incidente mortale sulla Gardesana, terribile scontro auto - moto. Ha perso la vita un uomo di 35 anni. In gravi condizioni anche una donna

La moto si è scontrata con un'auto. L'impatto è stato violentissimo e non ha lasciato scampo al motociclista. Sono intervenuti i soccorsi sanitari e i carabinieri 

Pubblicato il - 16 maggio 2020 - 18:10

BARDOLINO. Tragedia nelle prime ore di questo pomeriggio sulla strada Gardesana SR249 dove un ragazzo di 35 anni è morto a seguito di un incidente motociclistico.

 

E' successo attorno alle 14 a Bardolino. L'uomo stava viaggiando in sella alla sua moto assieme ad una donna di 34 anni, quando ad un certo punto si sono scontrati con una macchina. Uno schianto violentissimo che non ha lasciato scampo al motociclista.

 

Dalla dinamica ricostruita sembrerebbe che l’autoveicolo, proveniente da Garda in direzione Bardolino, stesse svoltando a sinistra per imboccare la Strada dei Richiami nel momento in cui sopraggiungeva il motoveicolo proveniente dalla direzione opposta e che si è poi schiantato contro l’altro mezzo.

 

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Bardolino e i soccorsi sanitari. La donna che si trovava sempre in sella  alla moto è stata trasportata in ospedale in gravi condizioni. Le due persone a bordo dell'auto,invece, hanno riportato solo lievi ferite.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.05 del 26 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 ottobre - 19:32

Ci sono 86 persone nelle strutture ospedaliere di Trento e Rovereto, 5 pazienti si trovano nel reparto di terapia intensiva e 10 persone sono in alta intensità. Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 113 positivi a fronte dell'analisi di 983 tamponi molecolari per un rapporto contagi/tamponi a 11,5%

26 ottobre - 18:58

I nuovi dati forniti dalla Provincia e dall'Azienda sanitaria dimostrano come l'allerta nelle Rsa rimane alta. Il direttore dell'Apss "Il focolaio maggiore è nella struttura di Malè" e accanto all'emergenza sanitaria c'è anche quella del personale  

26 ottobre - 17:59

Sono stati analizzati 983 tamponi, 113 i test risultati positivi e il rapporto contagi/tamponi sale a 11,5%. A fronte di un leggero aumento rispetto a ieri dei 104 casi in valore assoluto (5,7%), il dato percentuale è praticamente raddoppiato. Sono 10 le persone in più in ospedale per Covid-19

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato