Contenuto sponsorizzato

Inizia male il 2020 per un 55enne: voleva vendere online degli sci rubati ma all'appuntamento si presentano i carabinieri

I militari della stazione di Castel Tesino hanno fissato l'appuntamento per l'acquisto il pomeriggio del primo gennaio ed hanno riconosciuto gli sci rubati sul Lagorai: tre paia del valore di 4.500 euro

Pubblicato il - 02 January 2020 - 16:09

BORGO VALSUGANA. Hanno risposto all'annuncio caricato su Subito.it e si sono presentati loro all'appuntamento per acquistare gli sci. Risultato: i carabinieri hanno riconosciuto la merce rubata, hanno incastrato l'uomo e lo hanno denunciato per ricettazione. 

 

Tutto era partito con la denuncia arrivata alla stazione dei carabinieri di Castello Tesino di un furto di un paio di sci di notevole valore (circa 1.300 euro) avvenuto sul Lagorai in località Marande nel Tesino. I militari hanno attivato immediatamente le indagini per recuperare la refurtiva.

 

L’esperienza del comandante della stazione, lo ha portato a controllare subito i siti on line di vendita per vedere se, per caso, spuntassero proprio quegli sci e dopo una meticolosa ricerca ha trovato un annuncio dove ce n'erano tre di paia di sci. Si trovava sul sito “Subito.it” e tra questi vi era anche un paio simile a quello rubato.

 

Approfondendo la cosa, grazie alla collaborazione dei comandi carabinieri limitrofi la Stazione del Tesino è riuscita a risalire ad altri due cittadini cui erano stati rubati degli scii sempre nella stessa località. Nel tempo più rapido possibile, per evitare che gli sci venissero magari acquistati e si perdesse, quindi, la traccia trovata i militari hanno fissato un appuntamento.

 

Si è deciso per il pomeriggio del primo dell'anno e all'incontro si è presentato un uomo di 55 anni residente in Veneto ma originario della Bassa Valsugana, già noto alle forze dell'ordine. Per lui il 2020 si è aperto con una brutta sorpresa: invece di trovare dei possibili acquirenti, si è trovato di fronte i carabinieri del Tesino, che riconosciuti gli sci rubati lo hanno denunciato per ricettazione.

 

La merce del valore totale di 4500 euro circa, è stata restituita ai legittimi proprietari.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 ottobre - 16:49
Sono stati analizzati 12.671  tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 56 positivi e 0 decessi. Ci sono 13 persone ricoverate [...]
Cronaca
26 ottobre - 17:41
Sono tre i veicoli coinvolti in un tamponamento a catena avvenuto lungo la strada statale 12. Sul posto stanno intervenendo i vigili del fuoco e la [...]
Cronaca
26 ottobre - 16:44
Fortunatamente i numeri sono ancora ridotti e sotto controllo però, fonte Agenas, la Provincia di Bolzano ha il 6% di occupazione terapie [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato