Contenuto sponsorizzato

Ruba una motosega e la vende in internet ma viene scoperto dal legittimo proprietario. Denunciato un 54enne

In casa, durante una perquisizione, sono stati trovati diversi trapani, batterie, televisori e tanto altro 

Pubblicato il - 26 luglio 2020 - 09:57

BELLUNO. Ruba una motosega ma poi la mette in vendita su un portale internet e il legittimo proprietario se ne accorge. E' successo a Limana nel bellunese dove i carabinieri hanno arrestato un 56enne ucraino residente del posto.

 

La vicenda è iniziata alcuni giorni fa quando un cittadino di Limana ha denunciato il furto di una motosega da un deposito attrezzi di proprietà. Lo stesso, però, un paio di giorni dopo si è accorto che l'attrezzo era stato posto in vendita su un sito internet.

 

I carabinieri di Sedico, appresa la notizia e verificato chi aveva messo in vendita l'oggetto, hanno proceduto alla perquisizione dell'abitazione del 56enne rinvenendo nel garage e in cantina: 6 trapani avvitatori, 4 caricabatterie per trapani, 3 batterie per trapani avvitatori, una idropulitrice a gasolio, una saldatrice, un tagliasiepi, due motoseghe e alcuni televisori.

I proprietari al momento non sono stati rintracciati in quanto si stanno verificando le denunce di furto fatte negli ultimi tempi. Qualora qualcuno riconoscesse il proprio materiale é invitato a presentarsi presso i carabinieri di Sedico. Il valore indicativo della merce è di circa 5000 euro

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 10:04

I dati sono stati forniti dall'azienda sanitaria altoatesina che ha analizzato 1479 tamponi. Sono 26 le persone ricoverati in ospedale 

26 settembre - 11:03

Stefano Rossi, co-proprietario con il fratello Lorenzo del negozio di dolciumi Indal, è scomparso all'età di 56 anni. Il ricordo dell'Aquila Basket: "Stefano è una colonna di questa famiglia fin dai tempi lontani. Uno di quelli che ha sempre dato con generosità a favore della comunità senza chiedere nulla in cambio. Era una persona buona, leale, un imprenditore serio e capace"

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato