Contenuto sponsorizzato

LE FOTO. Spaventoso incidente in A22, un autoarticolato finisce schiacciato tra altri due mezzi pesanti

L'arteria autostradale è ancora bloccata all'altezza dei centri abitati di Besenello e Calliano. Le operazioni per pulire la sede stradale, rimuovere il carico finito lungo l'A22 e spostare i mezzi incidentati sono ancora in corso. In azione i vigili del fuoco di Nomi, Trento e Rovereto, polizia, elicottero e ambulanze

Di L.A. - 11 giugno 2020 - 13:37

BESENELLO. Un incidente spaventoso tra tre autoarticolati. Un impatto violentissimo, tanto che un mezzo pesante è finito contro il guardrail e si è girato in testa-coda. Una viabilità completamente ostruita.

Tre le persone ferite, i conducenti dei rispettivi mezzi, mentre fortunatamente nessun altro veicolo in transito lungo l'A22 è rimasto coinvolto nell'incidente.

L'arteria autostradale è ancora bloccata all'altezza dei centri abitati di Besenello e Calliano. Le operazioni per pulire la sede stradale, rimuovere il carico finito lungo l'A22 e spostare i mezzi incidentati sono ancora in corso.

Risultano ancora chiusi i caselli autostradali tra Trento Sud e Rovereto Nord per permettere di completare l'intervento nella massima sicurezza. 

L'incidente è avvenuto poco prima di mezzogiorno, quando i tre autoarticolati si sono scontrati in corsia sud. 

Immediato l'allarme e tempestivo l'arrivo dei soccorsi tra ambulanze, vigili del fuoco di Nomi, i permanenti di Trento, anche con il distaccamento a Rovereto. In azione anche gli addetti dell'A22 e la polizia per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. 

 

Da Trento si è levato in volo anche l'elicottero per raggiungere il luogo dell'incidente e nel giro di pochi minuti è atterrato in autostrada con l'equipe medica.

 

QUI AGGIORNAMENTO

L'area è stata isolata e messa in sicurezza, mentre i pompieri sono intervenuti per liberare con le pinze idrauliche il conducente di un mezzo pesante rimasto incastrato nell'abitacolo. 

Il personale sanitario ha prestato le cure ai feriti, che sono stati trasportati all'ospedale per accertamenti e approfondimenti.

 

Un'operazione particolarmente lunga e delicata per l'importanza dell'incidente. L'intervento è ancora in corso per le ultime attività, i tempi potrebbero essere lunghi. La ricostruzione dell'esatta dinamica è affidata alla polizia.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 giugno 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 giugno - 21:07
Una barca si è rovesciata nel lago di Caldonazzo a causa del forte maltempo che si è abbattuto su ampie porzioni del Trentino. Due persone [...]
Cronaca
23 giugno - 19:56
Chi è abituato a percorrere il viadotto dei Crozi sa che sulla vecchia strada da sempre si formano delle cascate con l'arrivo del maltempo. Ora [...]
Cronaca
23 giugno - 21:22
I due escursionisti, con una comitiva di altre 6 persone, si trovavano a quota 3.100 metri sotto le roccette di Punta Penia quando è avvenuto il [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato