Contenuto sponsorizzato

Nicolàs tornerà presto a casa, ritrovato a Milano il ragazzo scomparso da Ala. La Mamma: “Ringrazio tutte le persone che ci sono state vicine”

Rintracciato a Milano il giovane scomparso da Ala, dopo ore di apprensione le ricerche si concludono con un lieto fine. La madre: “Ringrazio di cuore i carabinieri che sono stati fondamentali, ma anche tutte le persone che mi hanno manifestato la loro vicinanza”

Di T.G. - 18 November 2020 - 20:39

ALA. Sono state ore di apprensione per la madre e gli amici di Nicolàs, il 18enne che dalla scorsa domenica si era allontanato dalla propria casa di Ala. Da quel momento la madre non era più riuscita a mettersi in contatto con il figlio e così si è rivolta ai carabinieri in cerca di aiuto.

 

Nel frattempo, quando sono partite le ricerche, anche l’intera comunità di Ala si è mobilitata per provare a dare una mano. Tantissimi i messaggi d’affetto arrivati ad Alejandra, la madre di Nicolàs impegnata in prima linea nelle ricerche. I cittadini di Ala e dei Comuni limitrofi hanno condiviso l’appello contribuendo in questo modo alle ricerche del giovane.

 

Finalmente, nel primo pomeriggio, è arrivata la buona notizia: Nicolàs è stata rintracciato a Milano dov’è stato accolto dall’ospedale San Raffaele. Il giovane è in buone condizioni di salute e presto potrà tornare in Trentino per riabbracciare sua madre.

 

“Ringrazio di cuore i carabinieri di Ala – afferma Alejandra – in particolare il maresciallo e tutti i militari delle caserma, che mi hanno dato tutto il supporto necessario e sono stati fondamentali per ritrovare Nicolàs. Esprimo la mia gratitudine anche al personale dell’ospedale San Raffaele di Milano che ha preso in carico mio figlio e mi tengono costantemente aggiornata”.

 

Fondamentale anche l’intervento di Guillermina e Marta che la madre di Nicolàs ci tiene a ringraziare sentitamente. “Infine – conclude Alejandra – vorrei ringraziare una per una tutte le persone che hanno dato una mano condividendo l’appello e contribuendo alle ricerche. Grazie a questa vicinanza mi sono sentita accompagnata e sostenuta in questo momento difficile”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

25 January - 19:33

Sono 256 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 41 pazienti sono in terapia intensiva e 40 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 3 decessi. Sono 13 i Comuni con almeno 1 nuovo caso di positività

25 January - 19:13

Il tribunale accoglie il ricorso della Filcams, Bassetti e Delai. "I diritti valgono per tutti i lavoratori, anche quelli più deboli. La Provincia, come ente appaltante, avrebbe dovuto pretenderlo: atteggiamento grave e inadeguato di piazza Dante"

25 January - 17:12

E' uno dei ponti più importanti che ci sono al confine tra Lombardia e Trentino. Siamo tra Lodrone e Bagolino e da anni il consigliere Marini chiede risposte alla Pat: ''L’unica realtà tangibile è che il ponte nuovo, ultimato nel 2017 al prezzo di alcuni milioni di euro pubblici, non è mai stato aperto, mentre quello del 1906 che tiene in piedi praticamente tutto il traffico abbisogna di interventi urgenti perché ormai cade a pezzi''

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato