Contenuto sponsorizzato

Notte bianca a Trento, per qualcuno sarà l'ultima, il bar Ariston chiude: ''Il calore delle persone è stato favoloso''

Stasera l'ultima grande festa in via Madruzzo. Daniela, Nadia e Mario saluteranno tutti con un mega concerto che vedrà esibirsi due gruppi musicali e un dj. Da lunedì  serrande abbassate, sono quattro le persone che rimarranno a casa

Di G.Fin - 04 January 2020 - 15:50

TRENTO. A volte le immagini sono più forti di tante parole e basta guardare qualche foto del bar Ariston di via Madruzzo per capirlo. Giovani gruppi musicali che si esibivano dal vivo durante il fine settimana e non solo, feste, occasioni di ritrovo fatte di sorrisi e allegria.

 

Quello che Daniela, Nadia e Mario hanno creato in questi nove anni non è un semplice bar ma una “casa”, un punto di ritrovo dove, alla fine di una giornata, si era sicuri di trovare quel senso di accoglienza spesso difficile da sentire in altri posti.

 

Un mondo che questa sera finirà. Proprio in occasione della 'Notte Bianca' il bar Ariston festeggerà per l'ultima volta. Dopo nove anni, lunedì le serrande rimarranno abbassate.

 

“In questi anni abbiamo ricevuto un calore umano insuperabile – ci racconta Daniela mentre da dietro il bancone sta servendo alcuni clienti – perché abbiamo conosciuto tantissime persone che hanno dimostrato di volerci bene. Questa è la nostra casa e lo rimarrà per sempre”.

 

In nove anni sono molte le cose cambiate e i momenti di difficoltà sempre comunque superati. Dai lavori di via Esterle che hanno creato non pochi disagi ai problemi di spaccio e di sicurezza. I tre soci, assieme ai tanti collaboratori, si sono sempre rimboccati le maniche e nulla li ha mai spaventati. “Ci sono stati dei problemi – ci dice Daniela – ma li abbiamo sempre superati assieme”.

 

E allora quali sono i motivi che portato a terminare questa bella esperienza? “Non ci è stato aumentato l'affitto – spiega una dei titolati – anche se era comunque alto. Purtroppo non siamo riusciti a trovare un accordo con i proprietari su alcuni lavori da fare e per questo abbiamo deciso di finire”.

 

Una serata conclusiva, quella organizzata per le prossime ore, che sarà comunque davvero unica. A partire dalle 19.30 circa al bar Ariston si esibiranno due gruppi musicali dal vivo e per finire ci sarà anche un dj. Il tutto mescolato con l'allegria che da sempre ha contraddistinto questo locale.

 

“Saluteremo la nostra 'casa' e so già che scenderà anche qualche lacrima ma non importa” spiega Daniela. “Chi lo vorrà potrà venirci a trovare al Caffè Zurigo che si trova al Bren Center”.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

21 January - 17:58

Sono state registrare 26 dimissioni e 238 guarigioni. Cala il numero dei pazienti in ospedali. Analizzati oltre 4 mila tamponi. Sono state confermate 191 positività riscontrate nei giorni scorsi tramite test antigenico

21 January - 17:08

Le Faq aggiornate all’ultimo Dpcm del 14 gennaio: “Dal 16 febbraio al 5 marzo gli spostamenti tornano invece ad essere consentiti da e per tutte le regioni ubicate in area gialla”

21 January - 14:10

Nello stesso giorno un comunicato rassicurava i giornalisti anche spiegando che alcuni di loro sarebbero andati al web (affidato in questi giorni, invece, anche a colleghi dell'Adige e Alto Adige) mentre una lettera chiariva loro di non farsi illusioni. Oggi il primo incontro con i rappresentanti sindacali è andato malissimo e la proprietà ha messo a nudo sé stessa ribadendo modi e metodi non degni di quest'epoca e la provincia di Trento scopre cosa vuol dire essersi consegnati a un monopolio 

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato