Contenuto sponsorizzato

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro la scarpata che sovrasta la strada

Giornata impegnativa per la macchina dei soccorsi in val di Fassa, sono stati diversi gli interventi tra Moena e Canazei, San Giovanni e passo San Pellegrino per alberi che si sono schiantati a causa del vento

Pubblicato il - 11 febbraio 2020 - 19:34

MOENA. Un 67enne ha perso il controllo dell'auto e si è schiantato contro la scarpata che sovrasta la strada.

 

L'allerta è scattata intorno alle 17 lungo la strada statale 48 all'altezza di Forno tra Moena e Predazzo in val di Fassa.

 

Il conducente ha sbandato e quindi è finito contro la parete a bordo strada per concludere poi la corsa in mezzo alla carreggiata.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, automedica, vigili del fuoco di zona e la polizia locale Val di Fassa per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha avviato le cure sul ferito.

 

Fortunatamente il 67enne non sembra grave, anche se è stato trasportato all'ospedale di Cavalese per accertamenti e approfondimenti.

E' stata comunque una giornata impegnativa per la macchina dei soccorsi in val di Fassa, sono stati diversi gli interventi tra Moena e Canazei, San Giovanni e passo San Pellegrino (Qui articolo).

 

Numerose gli alberi che si sono schiantati lungo strade pubbliche e aree private a causa delle raffiche di vento. Fortunatamente non ci sono veicoli o persone coinvolte nelle cadute piante.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 23 Ottobre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 ottobre - 05:01

Sono arrivati nel bel mezzo della pandemia, quando gli ospedali cercavano disperatamente personale, ma i loro contratti durano solo pochi mesi: “Crediamo di aver dato tanto e ci aspettavamo un trattamento diverso, ora ho deciso di guardare altrove”. Così Apss perde i professionisti della prima linea contro il Covid

24 ottobre - 09:49

Sono 1054 gli attuali contagi nel Bellunese, con 70 nuove positività registrate nelle ultime 24 ore. Crescono i numeri nella sola Cortina d'Ampezzo, dove gli infetti sono 140, ma il sindaco Gianpietro Ghedina rassicura: "Il 90% sono asintomatici". Un decesso all'ospedale di Feltre, era un 84enne ricoverato in pneumologia Covid

23 ottobre - 18:38

Dal 27 al 31 ottobre apre i battenti il Pergine Festival, la natura grande protagonista, indagata in tutti gli aspetti che riguardano il rapporto con l’essere umano. La direttrice artistica Tommasini: “Torniamo in teatro in un momento decisamente complicato, spero che si comprenda l’importanza della cultura nella vita delle persone”. I biglietti per gli spettacoli già in vendita, anche online

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato