Contenuto sponsorizzato

Piattaforma in cemento nel mezzo dell’oliveto: agricoltore rischia maxi-multa da 51mila euro e l’arresto fino a 2 anni

La platea da 50 metri quadrati sarebbe servita per la costruzione di un deposito agricolo all’interno di un oliveto sottoposto a vincolo paesaggistico. Ora, dopo il sequestro del manufatto, l’agricoltore proprietario dell'area rischia la stangata

Pubblicato il - 22 May 2020 - 15:05

ILLASI (VR). Aveva costruito una piattaforma in calcestruzzo da 50 metri quadrati, che sarebbe servita come base per la costruzione di un deposito agricolo, all’interno del proprio oliveto, in località Arano, entro i confini del comune di Illasi in provincia di Verona.

 

Peccato che quella zona fosse sottoposta a vincolo paesaggistico e pertanto non edificabile, salvo affrontare preventivamente un complesso iter procedurale. Secondo la ricostruzione dei carabinieri forestali intervenuti però, il proprietario dell’area agricola avrebbe agito senza permessi.

 

Quindi, sia le attività di scavo che di riporto di terreno nonché la successiva cementificazione sarebbero da considerarsi abusive. Una volta rilevato l’illecito i carabinieri hanno sequestrato la piattaforma in calcestruzzo, così come disposto dalla giudice per le indagini preliminari di Verona Giuliana Franciosi.

 

Alla luce di questi fatti il proprietario dell’area, un agricoltore della zona, è accusato di abuso edilizio e paesaggistico che prevede l’arresto fino a due anni e un’ammenda che oscilla fra i 15.493 e i 51.645 euro.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 aprile - 19:36
Trovati 13 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 38 guarigioni. Sono 1.342 i casi attivi sul territorio provinciale
Ambiente
19 aprile - 18:35
L'incontro tra il plantigrado e l'escursionista, documentato da un video pubblicato da quest'ultimo su Facebook, è avvenuto ieri fra i boschi [...]
Cronaca
19 aprile - 19:27
Le ricerche erano cominciate già ieri ma si erano concluse senza esito. Questa mattina il corpo dell'animale è stato trovato purtroppo senza vita
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato