Contenuto sponsorizzato

Predazzo, stop alla vendita di alcol per il bar Caorer dopo averlo somministrato a 9 minori. Tra questi una 14enne finita in ospedale

Non potrà somministrare bevande alcoliche ai suoi clienti per 7 giorni, il bar Caorer di Predazzo in quanto accusato di averne dato anche a minori. L'allarme è partito in seguito del ricovero di una quattordicenne per una grave intossicazione alcolica

Pubblicato il - 09 October 2020 - 12:17

PREDAZZO. Non potrà vendere bevande alcoliche ai suoi clienti per 7 giorni, il bar Caorer di Predazzo, in quanto accusato di somministrazione di bevande alcoliche a minori.

 

L'allarme è partito in seguito del ricovero di una quattordicenne per una grave intossicazione alcolica.

 

I carabinieri hanno poi informato del fatto che, oltre alla giovane, ad altri otto minori, ed in più circostanze, erano state somministrate bevande alcoliche in violazione della legge.

 

La sospensione della licenza partirà il giorno 10 ottobre. I carabinieri di Cavalese, poi, provvederanno nell'approfondire le indagini. Trattasi, questo, di un allarme sociale che potrebbe costituire un grave pericolo per l'ordine e la sicurezza pubblica dei giovani.

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 26 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 January - 19:30

L'Azienda provinciale per i servizi sanitari ha pianificato la campagna, anche se permangono le incertezze legate ai ritardi e ai tagli delle aziende produttrici. L'assessora Stefania Segnana: "Ci è arrivata una comunicazione dalla presidenza del Consiglio dei ministri sulla programmazione. Ma ovviamente si è tutti sul chi va là"

27 January - 17:54

Sono stati analizzati oltre 3.500 tamponi nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 21 dimissioni e 190 guarigioni da Covid-19. In calo il numero dei pazienti ospedalizzati

27 January - 17:44

Continuano le ricerche nell'Adige sotto il ponte di Isca Frizzi, nella giornata di oggi si sono immersi anche i sommozzatori dei vigili del fuoco. Nel frattempo le forze dell'ordine perquisiscono la casa e notano l'assenza di due pesi da palestra di solito usati dal figlio per allenarsi

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato