Contenuto sponsorizzato

Prova a rubare una radiosveglia da 30 euro ma viene scoperto, bloccato e arrestato dai carabinieri

Il maldestro tentativo di furto è avvenuto ieri pomeriggio in via Brennero. L'uomo, un 32enne pakistano, è stato notato dai vigilanti

Pubblicato il - 04 August 2020 - 12:54

TRENTO. Arrestato per aver tentato di rubare una radiosveglia del valore di 30 euro. Era ben misero il bottino cui aspirava un 32enne pakistano che ieri, nel tardo pomeriggio, è stato protagonista di momenti di tensione quando è stato individuato dalla vigilanza del locale nel quale si stava aggirando con aria furtiva. 

 

L’uomo - residente ad Aldeno - dopo essere entrato in un noto centro commerciale di via Brennero, a Trento Nord, che vende elettrodomestici e apparecchiature elettroniche, per il modo in cui si muoveva guardingo tra gli scaffali ha attirato in breve l’attenzione degli addetti alla vigilanza, che hanno contattato subito il 112, chiedendo l’intervento di una pattuglia.

 

Quando gli addetti si sono avvicinati all'uomo, questi li ha spintonati, nel tentativo di guadagnare la fuga e impossessarsi della radiosveglia - del valore di circa 30 euro - che poco prima aveva nascosto sotto gli indumenti. Nel frattempo, però, sono sopraggiunti i carabinieri con l’equipaggio della sezione radiomobile di Trento, impegnato nel quotidiano servizio di prevenzione dei reati, che hanno intercettato, immobilizzato e arrestato l'uomo.

 

Al termine degli accertamenti, la refurtiva è stata restituita alla proprietà e l’arrestato sottoposto alla detenzione domiciliare nella propria abitazione, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 20 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 22:18
Incidenti in sequenza avvenuti praticamente negli stessi punti tra Nogaredo, Ala, Avio e Affi in direzione Modena. Quattro impatti molto violenti [...]
Cronaca
21 aprile - 08:43
I primi accertamenti fanno pensare che Giuseppe Landolina, accortosi del movimento dello scuolabus, abbia inseguito il veicolo e provato a risalire [...]
Cronaca
21 aprile - 06:01
Maestri di sci, titolari di ristoranti e bar hanno deciso di partire dalle valli di Fiemme e Fassa per protestare davanti ai palazzi della [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato