Contenuto sponsorizzato

Sbaglia manovra, danneggia un'auto parcheggiata e scappa. La polizia visiona le telecamere e bussa a casa sua

E' la mattina del 10 gennaio scorso, quando una signora ha trovato trova un'amara sorpresa: l'auto parcheggiata a Campitello di Fassa con la parte posteriore tutta ammaccata e il vetro in frantumi. Il conducente ha ammesso la responsabilità, multa da circa 300 euro e ovviamente il risarcimento del danno

Di L.A. - 18 January 2020 - 13:04

CAMPITELLO DI FASSA. Una settimana di indagine tra acquisizione delle immagini e analisi dei video, così la polizia locale della val di Fassa è riuscito a rintracciare la persona che aveva fortemente danneggiato un veicolo parcheggiato.

 

E' la mattina del 10 gennaio scorso, quando una signora ha trovato un'amara sorpresa: l'auto parcheggiata a Campitello di Fassa con la parte posteriore tutta ammaccata e il vetro in frantumi

A quel punto si è rivolta agli agenti di polizia per segnalare l'evento e sporgere denuncia. Le indagini iniziano subito e dopo aver effettuato i rilievi e aver ascoltato la testimonianza, i poliziotti hanno acquisito le immagini registrate dalle diverse telecamere posizionate in paese.

 

Ore di analisi per identificare il conducente alla guida del veicolo e quindi seguire gli spostamenti della vettura per assicurarsi di aver la certezza della giusta intuizione. Dopo alcuni appostamenti "vecchia scuola" per le ultime verifiche, gli agenti sono poi entrati in azione.

Questa mattina, sabato 18 gennaio, gli agenti hanno bussato alla porta del possibile autore del danneggiamento. Messo ormai alle strette, la persona ha praticamente subito ammesso di aver effettuato una manovra errata terminata contro l'auto parcheggiata. 

 

Il conducente è stato quindi sanzionato, una multa da 303 euro, e dovrà ovviamente risarcire il danno causato alla vettura. "Un ottimo lavoro svolto dagli agenti della stazione, ma anche dagli ufficiali di polizia giudiziaria. Un grande e importante coordinamento per risolvere l'indagine in tempi rapidi. Risolvere i problemi, anche quelli che sembrano più piccoli, di residenti e turisti è tra gli obiettivi principali del comando di polizia locale", commenta il comandante Gianluca Ruggiero.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 aprile 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
20 aprile - 13:31
Nel mirino anche l'ultima delibera della Pat per le aperture all'esterno: "La Giunta ha dato un contentino ridicolo: le temperature nelle [...]
Cronaca
20 aprile - 11:24
Dalle 23 di domani, 21 aprile, potrà prenotarsi al Cup online, nella sezione 'conviventi e caregiver', chi assiste i più fragili. Saranno [...]
Società
20 aprile - 09:55
Poco più di una settimana fa un ciclista nell'Alto Garda è stato scaraventato in un fosso dopo essere stato urtato da un [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato