Contenuto sponsorizzato

Sbanda in curva, una moto finisce contro un bus e poi sbatte a terra

L'allerta è scattata poco prima delle 13 lungo la strada provinciale 71 che collega Civezzano e Lases. L'incidente è avvenuto all'altezza del centro abitato di Valle. Immediato l'intervento dei soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di zona e forze dell'ordine

Pubblicato il - 10 giugno 2020 - 13:53

CIVEZZANO. Grave incidente in Valsugana, una moto è finita contro un autobus. Una persona è stata trasportata in ospedale.

 

L'allerta è scattata poco prima delle 13 lungo la strada provinciale 71 che collega Civezzano e Lases.

 

L'incidente è avvenuto all'altezza del centro abitato di Valle

 

Secondo le prime informazioni, il motociclista avrebbe perso il controllo della moto in curva anche a causa del fondo stradale reso viscido dalla pioggia di queste ore. 

 

Dopo aver sbandato, la moto ha centrato l'autobus e la persona è finita a terra per sbattere violentemente sull'asfalto.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza, vigili del fuoco di zona e forze dell'ordine per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha prestato le cure del caso al ferito.

 

La persona è stata immobilizzata e stabilizzata, quindi è stata trasportata all'ospedale per accertamenti e approfondimenti.

 

Qualche disagio alla viabilità, la strada è stata chiusa il tempo necessario per permettere l'intervento della macchina dei soccorsi tra cure mediche, rilievi e pulizia stradale dai detriti.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 settembre - 14:56

L'incidente è avvenuto questa mattina poco prima di mezzogiorno. Le operazioni di soccorso sono durate più di due ore quando i due sono stati recuperati

27 settembre - 14:11
L'incidenza sul territorio provinciale si attesta a 36,85, mentre Bolzano è a 32,33 e la media italiana a 15,42. Più del doppio e un'altra Regione cerchiata in rosso è la Liguria che segna un 34,48 e in queste ore è stata inserita dalla Svizzera come "zona rossa". Un'incidenza per il Trentino alta anche nell'analisi degli ultimi 14 giorni
27 settembre - 13:36

L'amministrazione informa inoltre che l’istituto scolastico ha adottato tutte le procedure previste e ha seguito le indicazioni del protocollo stabilite in accordo con l’Azienda sanitaria per garantire la tutela della salute degli studenti e del personale scolastico

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato