Contenuto sponsorizzato

Sbuca all'improvviso sulla strada, investito e ucciso un cervo. Paura per una donna

E' successo nelle prime ore di questa mattina, sulla strada statale 237. Sul posto si sono portati i vigili del fuoco di Tione, la polizia delle Giudicarie e la forestale. Per la donna tanta paura ma fortunatamente nessuna ferita grave. L'auto ha subito gravi danni  

Pubblicato il - 28 settembre 2020 - 11:15

TIONE. Momenti di paura questa mattina per una donna che si trovava alla guida di un'auto quando ad un certo punto si è vista arrivare in mezzo alla strada un ungulato ed è stato inevitabile lo scontro. 

 

Il fatto è avvenuto sulla strada statale 237 attorno alle 9.30 di oggi. Si tratta di un grosso cervo che è sbucato dal campo che costeggia la strada. Pur essendoci la segnaletica che invita i guidatori di fare attenzione, è successo tutto in pochissimi secondi e la donna non è riuscita a frenare in tempo

 

L'impatto con il cervo è stato molto violento. L'animale, purtroppo, è morto sul posto mentre per la donna molta paura ma fortunatamente nessuna ferita grave. Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco di Tione, gli agenti della polizia delle Giudicarie e la forestale per i rilievi

 

E' stato introdotto momentaneamente il senso unico alternato nel luogo dell'incidente per consentire i soccorsi e i rilievi e per rimuovere poi l'auto che ha riportato danni ingenti dall'impatto. 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 19 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

20 ottobre - 13:55

Il vicepresidente della provincia di Bolzano ha fatto l'annuncio sui social. E pensare che in Trentino il primo cittadino del capoluogo è stato attaccato proprio dalla Giunta provinciale per la scelta presa ieri. Per Failoni ''danno enorme per l'economia della città di Trento e per l'immagine dell'intero Trentino''

20 ottobre - 09:55

Un uomo 66enne alla guida della sua Alfa Romeo si è schiantato contro un muretto a Bardolino. Perso il controllo del mezzo, ha sbandato e si è scontrato contro una recinzione, rimanendo incastrato. Sul luogo i vigili del fuoco lo hanno estratto con le pinze idrauliche, consegnandolo poi alle cure dei medici

20 ottobre - 14:08

Il vertice tra le Federcalcio regionali delle scorse ore ha portato a sospendere il calcio a 5 sul territorio, molto per la recrudescenza dell'epidemia e tanto anche per la difficoltà nel conciliare le diverse procedure in materia "quarantena" delle Aziende sanitare, le regole sull'utilizzo di docce e spogliatoio in Alto Adige

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato