Contenuto sponsorizzato

Si chiama Sybille Sparber la donna che ha perso la vita dopo che la sua auto si è schiantata contro un muro

Sybille Sparber si è spenta questa notte in ospedale, la 49enne lascia un marito e quattro figli. La dinamica dell’incidente è ancora al vaglio dei carabinieri

Pubblicato il - 14 gennaio 2020 - 16:15

BRESSANONE. Le sue condizioni erano parse subito molto gravi e purtroppo per lei non c’è stato nulla da fare: Sybille Sparbersi, 49enne di Racines, è morta poco dopo essere stata ricoverata nell’ospedale di Bressanone, la stessa città dove è avvenuto l’incidente (QUI articolo).

 

La donna stava percorrendo via Battisti quando ha perso il controllo della propria automobile finendo per andare a sbattere contro in piccolo muro di cinta.

 

Sparber ha battuto la testa con violenza contro il parabrezza e il montante d'acciaio dell'auto, secondo i vigili del fuoco l'airbag non si sarebbe aperto dopo lo schianto.

 

I carabinieri hanno effettuato i rilievi di rito cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, dal momento che, vista la larghezza ridotta della carreggiata, è improbabile che la donna viaggiasse ad alta velocità.

 

Nonostante questo la donna era comunque rimasta intrappolata fra le lamiere della propria auto e i pompieri hanno dovuto utilizzare le pinze idrauliche per estrarla dal mezzo. Sparber lascia un marito e quattro figli.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 25 gennaio 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

27 gennaio - 12:31

Il leader carismatico della Lega ha provato il tutto per tutto in queste settimane di campagna elettorale cercando di raccattare anche l'ultimo voto tra citofoni, accuse di spaccio a negozianti, felpe di piloti morti, retorica del dolore (con Bibbiano che lo ha ripagato votando al 40% per il solo Pd). Ha schierato parlamentari e amministratori (anche trentini compreso il presidente della Provincia Fugatti), scattato e fatto scattare migliaia di selfie ma alla fine la gente ha riempito le urne 

27 gennaio - 15:50

Sabato scorso è arrivata da Roma la richiesta di istituire a livello locale una task force di coordinamento delle attività che si faccia carico, tra l'altro, anche della comunicazione relativa all’emergenza

27 gennaio - 15:31

L'allerta è scattata a Corvara, dove tra una mancata precedenza e il conducente costretto a sterzare bruscamente per evitare l'impatto, il veicolo è ruzzolato fuori dalla carreggiata per rovesciarsi su un lato. I pompieri si sono armati anche di pala per spianare l'area e rimuovere il mezzo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato