Contenuto sponsorizzato

Si scontra con la moto contro un camion, muore Walter Magnani. Lascia due bimbi piccoli. Domenica avrebbe compiuto 26 anni

Il giovane era originario della Val di Non, aveva frequentato l'Enaip di Cles e faceva il boscaiolo. Da qualche tempo viveva a Edolo e ieri è stato vittima di un terribile incidente 

Pubblicato il - 23 luglio 2020 - 10:19

SONICO. Si chiamava Walter Magnani ed era originario della Val di Non (di Segno ed aveva frequentato l'Enaip di Cles) il 25enne morto ieri pomeriggio nel terribile schianto contro un camion sulla strada del Tonale. Il giovane domenica avrebbe compiuto 26 anni e lascia una moglie e due figli piccoli di cui un bambino di soli 4 anni e una bambina di quasi 3 anni. Lui da tempo abitava in una frazione del comune di Edolo e faceva il boscaiolo.

 

Ieri pomeriggio, intorno alle 18.30, stava percorrendo la statale 42 del Tonale e si trovava all'altezza dell'Eurospin di Sonico, nel bresciano. Il motociclista, secondo quanto ricostruito dalle forze dell'ordine, non sarebbe riuscito a frenare in tempo, mentre attraversava via Nazionale, finendo contro il rimorchio di un mezzo pesante che aveva iniziato la manovra per entrare in un parcheggio.

 

Fatale la carambola e i colpi subiti nella caduta. Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanzavigili del fuoco di zona e polizia stradale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico. I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre da Trento è decollato l'elicottero per raggiungere Sonico.

 

Magnani, però, è deceduto sul colpo: troppo gravi le ferite riportate nell'incidente. A lungo i sanitari hanno tentato di rianimarlo, per quasi mezz'ora, prima che venisse dichiarato il decesso: la centrale operativa ha inviato sul posto l'automedica dell'ospedale di Edolo e un'ambulanza di Camunia Soccorso e l'elicottero partito di Trentino emergenza è rientrato a Trento.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 28 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

29 settembre - 05:01

Una famiglia si trova da martedì scorso tutta a casa in attesa dell'esito del tampone della figlia che da scuola, lunedì, era tornata con il raffreddore. E se ancora non è arrivata l'influenza e i primi raffreddori e mal di gola stanno arrivando proprio in questi giorni cosa succederà con il peggiorare della situazione? Sono sufficienti i tamponi a tenere sotto controllo la situazione?

28 settembre - 19:51

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati altri 20 positivi, 8 sono le persone sintomatiche e c'è anche un minorenne. Sono 11 i pazienti che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero, nessun si trova in terapia intensiva ma 2 cittadini si trovano in alta intensità

28 settembre - 17:29

Numeri che comunque preoccupano, il Trentino peggior territorio d'Italia nell'ultimo report dell'Iss. Nel pomeriggio in Provincia, i rappresentanti della Giunta hanno convocato la task force per un ulteriore aggiornamento sulle strategie diagnostiche e sulla situazione Covid nelle scuole

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato