Contenuto sponsorizzato

Tra casa e il negozio, nascondevano quasi mezzo chilo di cocaina. Arrestata una coppia

Una coppia proprietaria di un locale è stata arrestata con l'accusa di detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio. Fermata per un controllo di routine, si mostrava particolarmente nervosa. Nella perquisizione dell'esercizio commerciale e dell'abitazione, infatti, emergevano diversi bilancini di precisione e quasi mezzo chilo di cocaina

Pubblicato il - 15 ottobre 2020 - 18:56

BOLZANO. Notati uscire da un locale pubblico, un uomo e una donna sono stati controllati durante l'attività di routine della squadra volante di Bolzano. Mostratisi particolarmente nervosi, i due insospettivano gli agenti, soprattutto alla luce, durante l'identificazione, dei tanti precedenti del soggetto in materia di stupefacenti.

 

Perquisiti l'autovettura e il locale, gestito assieme dai due, emergeva a quel punto un ulteriore elemento che dava agli agenti una prova di possibili attività illecite. Nell'esercizio, infatti, era presenta una bilancia di precisione. Nonostante le dichiarazioni del soggetto, che sosteneva servisse per pesare il cibo, appariva invece chiaro agli investigatori come si trattasse di un bilancio utile a pesare gli stupefacenti.

 

Decisi dunque a procedere nelle indagini, gli agenti estendevano la ricerca nell'abitazione dell'uomo, dove in una tazza all'interno della credenza rinvenivano 7 involucri in cellophane termosaldati contenenti 7,67 grammi di cocaina. Altri bilancini di precisione, inoltre, emergevano nel corso della perquisizione, nascosti in una cassapanca della cucina.

 

La vera sorpresa veniva invece riservata dalla camera da letto matrimoniale, dove nascosto tra gli abiti veniva rinvenuto un involucro avvolto con nastro adesivo marrone contenente ben 330 grammi. In un altro cassetto, inoltre, venivano trovati 7350 euro in contanti legati con un elastico. Per i due, a quel punto, scattavano le manette. L'uomo è stato pertanto condotto alla locale casa circondariale, mentre la donna rimane per ora agli arresti domiciliari.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 30 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
01 dicembre - 09:34
L'incidente è avvenuto nelle prime ore di questa mattina  sul territorio di Peio all'altezza del bivio per la frazione di Celledizzo. [...]
Cronaca
01 dicembre - 05:01
L'opinione di chi da molti è stato definito "l'angelo dei bambini". Padre, nonno, pediatra e fondatore dell’associazione “Amici [...]
Cronaca
01 dicembre - 08:29
Tra Trentino e Veneto gelo e raffiche di vento. L'analisi fatta dall'associazione MeteoTriveneto. Le centraline meteorologiche nei giorni scorsi [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato