Contenuto sponsorizzato

Tragedia in montagna, finisce su una cascata di ghiaccio e scivola per 400 metri. Morto uno scialpinista

L'uomo aveva inviato una foto alla fidanzata e poi non si era più fatto sentire. In nottata il ritrovamento del corpo 

Foto tratta da Facebook
Pubblicato il - 04 January 2020 - 08:10

BOLZANO. Si è conclusa tragicamente questa notte la ricerca di uno scialpinista che da ieri pomeriggio non aveva più dato segni ai propri famigliari. L'uomo si era fatto sentire con la propria fidanzata attraverso una foto ma dopo più nulla.

 

Lo scialpinista, di origine tedesca, era partito da solo dal rifugio Pisciadù. Ad un certo punto, secondo una prima ricostruzione, ha sbagliato canalone ed è finito su una cascata di ghiaccio dove è scivolato per oltre 400 metri.

 

Un volo che gli è stato fatale. Per le ricerche è stato usato l'elicottero dell'Aiut Alpin. E' stato localizzato il cellulare e poi avvistato con i visori notturni.

 

Purtroppo, però, lo scialpinista è stato trovato morto in tarda serata dal personale del soccorso alpino della val Gardena e della val Badia nel gruppo del Sella, sopra Corvara.

 

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Società
24 ottobre - 09:54
Sono circa 14 mila gli addetti necessari a questo settore tra strutture ricettive e della ristorazione. Gianni Battaiola (presidente di Asat): [...]
Cronaca
24 ottobre - 06:01
Gli Ordini dei medici e delle professioni infermieristiche lamentano, con preoccupazione, una certa lentezza nell'applicare le disposizioni di [...]
Cronaca
24 ottobre - 09:50
Disavventura per due escursionisti di nazionalità tedesca soccorsi nella tarda serata di ieri a circa metà tracciato del sentiero dei [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato