Contenuto sponsorizzato

Trovato con la marijuana negli slip, in casa un coltello da Rambo e 436 grammi di hashish

Quando il 22enne è stato fermato nascondeva nelle mutande un barattolo con alcuni grammi di marijuana. Dopo la perquisizione in casa sono stati recuperati anche un coltello, 436 grammi di hashish e tutto l'occorrente per spacciare

Pubblicato il - 21 agosto 2020 - 15:20

VERONA. Dopo le segnalazioni arrivate da alcuni residenti le attenzioni dei carabinieri di Verona si sono concentrate sul parco di via Valeggio. Prima dei semplici sospetti, che sul posto ci fosse un giro di spaccio, poi la conferma arrivata dopo il fermo di un 22enne (QUI aggiornamento). 

 

Il giovane, già noto alle forze dell’ordine e su cui gravano ben due divieti di dimora nel comune di Verona, è stato sottoposto a perquisizione: negli slip nascondeva un piccolo barattolo di vetro con all’interno 3 grammi di marijuana. Una modica quantità ma che ha convinto i militari ad effettuare anche una perquisizione della casa dove il 22enne abita.

 

In camera da letto sono stati trovati 26 grammi di marijuana, suddivisi in tre confezioni e, nascosti sopra l’armadio, ben 436 grammi di hashish, suddivisi in 4 panetti. Rinvenuto e sequestrato anche tutto il materiale per il taglio e il confezionamento della droga: due bilancini, rotoli di pellicola trasparente, un coltello stile Rambo, un grinder ed altri barattoli di vetro (con resti di influorescenze di marijuana) simili a quello trovato addosso al giovane.

 

L’arrestato, con precedenti specifici, è comparso in mattinata dinanzi al giudice per il rito direttissimo: l’arresto è stato convalidato, mentre in attesa del processo il giovane sarà ristretto agli arresti domiciliari.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 novembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 novembre - 19:26

Sono 478 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 42 pazienti sono in terapia intensiva e 51 in alta intensità. Sono stati trovati 143 positivi a fronte dell'analisi di 2.235 tamponi​ molecolari per un rapporto contagi/tamponi al 6,4%

24 novembre - 19:49

Un'operazione di questo tipo non era mai stata messa in campo nemmeno nella prima ondata ma la situazione è preoccupante e i positivi sono diversi sia tra i permanenti che nella protezione civile. Lo screening con tamponi molecolari avverrà a partire da mercoledì

24 novembre - 21:37

L'Apss ha elaborato nuove linee guida per la gestione dei casi positivi nei luoghi di lavoro. Un intervento sollecitato anche da Cgil, Cisl e Uil in quanto in materia Covid, isolamenti e quarantene le procedure sono diventate piuttosto caotiche

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato