Contenuto sponsorizzato

Un boato nella notte allarma la comunità, i carabinieri rintracciano gli autori: denunciati in due per l'esplosione di un petardo artigianale

Si è trattato di quella che viene detta 'bomba carta' e i due ventenni del luogo sono stati denunciati per il reato di esplosioni pericolose

Pubblicato il - 05 November 2020 - 11:27

SPIAZZO RENDENA. Un fortissimo boato, un'esplosione che ha allarmato tutta la comunità di Spiazzo Rendena. In pochi attimi sono stati contattati i carabinieri che hanno cercato di risalire agli autori del forte boato avvenuto, tra le altre cose, in una via pubblica. E così, attraverso le immagini estrapolate dal sistema di videosorveglianza comunale, i militari della locale stazione sono riusciti a risalire ai responsabili dell’esplosione avvenuta la notte del 31 ottobre, in occasione dei festeggiamenti di Halloween.

 

Si è trattato di due ventenni del luogo che si sono resi protagonisti della pericolosa bravata, che per fortuna non ha arrecato danni a terzi, ma che comunque li ha portati a essere segnalati all’autorità giudiziaria, per il reato di esplosioni pericolose (articolo 703 codice penale) dato che il fuoco d'artificio è stato fatto esplodere lungo una via pubblica e i giovani erano ovviamente sprovvisti della necessaria autorizzazione.

 

''L’evento - spiegano le forze dell'ordine - fortunatamente senza ulteriori conseguenze anche per i responsabili, è l’occasione per invitare, soprattutto i giovani, a un uso consapevole dei fuochi pirotecnici, affinché evitino assolutamente l’utilizzo di fuochi di produzione artigianale, sprovvisti delle prescritte certificazioni e sicurezze di costruzione nonché maneggio, come per l’episodio considerato di Spiazzo. Tali petardi infatti, comunemente denominati 'bombe carta', sono estremamente pericolosi sia per i malcapitati, che possono trovarsi a transitare in prossimità del luogo dell’esplosione, sia per gli stessi incauti utilizzatori, il più delle volte ignari circa il reale pericolo nell’impiego''.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 2 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 dicembre - 16:06
Sono stati analizzati 9.682 tamponi tra molecolari e antigenici. Registrati 176 positivi e 0 decessi. Ci sono 60 persone ricoverate in [...]
Cronaca
03 dicembre - 17:23
Secondo una prima ricostruzione i due camion sono rimasti coinvolti in un tamponamento, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i [...]
Società
03 dicembre - 15:48
Il presidente della Provincia, Maurizio Fugatti: "La gara odierna è un passo avanti per rafforzare le dotazioni del Nucleo elicotteri nell'ottica [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato