Contenuto sponsorizzato

Un motociclista di 36 anni sbatte violentemente sull'asfalto, gravissimo incidente in Valsugana

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi, sabato 25 luglio, lungo la strada provinciale 109 all'altezza dell'abitato di Borgo. Un 36enne ha perso il controllo del mezzo all'ingresso del paese e quindi è stato sbalzato a terra. Un impatto molto violento sull'asfalto con il volto, tanto che il casco si è danneggiato per l'urto

Pubblicato il - 25 luglio 2020 - 20:57

BORGO. Gravissimo incidente per un motociclista che è finito violentemente a terra in Valsugana

 

L'allerta è scattata intorno alle 18.30 di oggi, sabato 25 luglio, lungo la strada provinciale 109 all'altezza dell'abitato di Borgo.

 

Un 36enne ha perso il controllo del mezzo all'ingresso del paese e quindi è stato sbalzato a terra.

 

Un impatto molto violento sull'asfalto con il volto, tanto che il casco si è danneggiato per l'urto.

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi, ambulanza della croce rossa italiana, vigili del fuoco di Borgo e polizia locale per effettuare i rilievi, ricostruire la dinamica e gestire il traffico.

 

I pompieri e le forze dell'ordine hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre il personale sanitario ha avviato le prime cure del caso al ferito.

 

Le condizioni del 36enne sono apparse molto serie, così da Trento si è levato in volo l'elicottero che è atterrato lungo la provinciale.

 

L'equipe medica ha immobilizzato e stabilizzato il motociclista, trasportato poi all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Un'operazione lunga e delicata, la circolazione è stata interrotta e il traffico deviato per permettere l'intervento della macchina dei soccorsi in piena sicurezza tra cure, rilievi, pulizia della sede stradale e rimozione del mezzo.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 20.21 del 25 Settembre
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

26 settembre - 10:04

I dati sono stati forniti dall'azienda sanitaria altoatesina che ha analizzato 1479 tamponi. Sono 26 le persone ricoverati in ospedale 

26 settembre - 11:03

Stefano Rossi, co-proprietario con il fratello Lorenzo del negozio di dolciumi Indal, è scomparso all'età di 56 anni. Il ricordo dell'Aquila Basket: "Stefano è una colonna di questa famiglia fin dai tempi lontani. Uno di quelli che ha sempre dato con generosità a favore della comunità senza chiedere nulla in cambio. Era una persona buona, leale, un imprenditore serio e capace"

26 settembre - 05:01

I deputati Sutto e Binelli alle comunali hanno raccolto rispettivamente 45 e 113 preferenze, avrebbero dovuto tirare la volata ma alla fine sono stati trascinati in Consiglio dai candidati locali. Male le candidate sindache leghiste Cattoi ad Ala, Ceccato a Lavis e Parisi a Comano: nessuna supera supera il 30%

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato