Contenuto sponsorizzato

Una famiglia in ciaspole bloccata sopra un canalone, il Soccorso alpino scava e spiana il percorso per salvarli

Una famiglia è finita in difficoltà nel corso di una gita a Cortina. I soccorritori hanno scavato e spianato alcuni tratti di percorso per facilitare il cammino alle famiglie e riaccompagnarli a valle

Pubblicato il - 24 gennaio 2020 - 16:07

CORTINA. Una famiglia è finita in difficoltà nel corso di una gita a Cortina. E il Soccorso alpino è entrato subito in azione nella giornata di ieri, giovedì 23 gennaio.

 

Marito e moglie, settantenni, e il figlio trentenne erano partiti in ciaspole dalla Cantoniera di Rubietta tra il passo Tre Croci e Misurina per percorrere il giro del Cason di Pousa Marza.

La famiglia trevigiana però è rimasta bloccata sopra un canalone all'altezza del ponte di Ru da Voi e così hanno lanciato l'allarme intorno alle 17 perché non riuscivano più a proseguire.

 

Si è attivata subito una squadra del soccorso alpino di Cortina che ha raggiunto le tre persone. 

 

I soccorritori hanno scavato e spianato alcuni tratti di percorso per facilitare il cammino alle famiglie e riaccompagnarli a valle.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 24 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 gennaio - 05:01
Una donna, della val di Fiemme, racconta in un audio dello stratagemma messo in pratica per ottenere il Green pass: “Mi sono messa nel naso il [...]
Cronaca
24 gennaio - 20:11
L'incontro si è svolto oggi, dopo che nelle scorse settimane la tematica è stata affrontata in diverse occasioni: l'Amministrazione ha confermato [...]
Cronaca
24 gennaio - 21:01
Fra pochi giorni un giudice dovrà stabilire se accogliere o meno il ricorso, presentato dai famigliari di Matteo Tenni, contro l’archiviazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato