Contenuto sponsorizzato

Usano la carta d'identità della ''nonna'' per rubare l'attrezzatura da sci, in quattro nei guai

Le persone sono state individuate dai carabinieri di Madonna di Campiglio a seguito di una serie di indagini  avvenuti anche grazie le immagini delle telecamere

Pubblicato il - 15 febbraio 2020 - 12:48

TRENTO. Usano la carta d'identità di un'anziana signora con la scusa che fosse la nonna per noleggiare e poi rubare l'attrezzatura da sci.

 

A finire nei guai sono state quattro persone denunciate per i reati di truffa e ricettazione in concorso.

 

Il gruppo si era presentato in un esercizio commerciale di Madonna di Campiglio per noleggiare sci, bastoncini, scarponi e casco.

 

Al momento del prelievo del materiale tecnico, è stata esibita la carta di identità dell'anziana signora facendo credere all'esercente che fosse la nonna e inducendolo in errore.

 

Solo la mancata restituzione del materiale, ha messo in allarme il noleggiatore, che ha denunciato quello che è successo ai carabinieri che hanno immediatamente avviato le indagini.

 

Grazie alle telecamere del negozio, che avevano immortalato le effigi degli autori del fatto, e alle telecamere della vigilanza urbana comunale, con un minuzioso lavoro di indagine, è stato possibile risalire ai 4 soggetti residenti a Marghera e Treviso.

 

E' stata avvisata la Procura Della Repubblica di Trento. Agli indagati, in questo caso, è stato contestato anche il reato di ricettazione, in quanto la carta d’identità fornita è risultata essere stata rubata a Venezia, in un esercizio commerciale.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 gennaio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
21 gennaio - 20:44
È iniziato in Corte d'Assise a Trento il processo legato all'inchiesta "Perfido" sulle infiltrazioni della 'ndrangheta nel settore del porfido in [...]
Cronaca
21 gennaio - 19:59
Trovati 2.375 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 3.257 guarigioni. Sono 167 i pazienti in ospedale. Tutti i Comuni sul [...]
Cronaca
21 gennaio - 20:17
Il partito austraico no vax Mfg ha dovuto disdire la conferenza stampa prevista nel noto Café Museum di Vienna a causa della regola del 2G, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato