Contenuto sponsorizzato

Creano disordine in pista e rubano due paia di sci, denunciati tre giovani. Per loro proposto il divieto di ritorno a Madonna di Campiglio

Hanno prima distratto il negoziante e poi rubato gli sci. Non si sono accorti, però, che erano presenti delle telecamere

Pubblicato il - 16 febbraio 2020 - 08:13

TRENTO. Sono tre le persone provenienti da Brescia, denunciate dalla Procura d Trento per il reato di furto in concorso ai danni di un negoziante di Madonna di Campiglio.

 

Il gruppo, formato da tre giovani turisti, era entrato nell’esercizio commerciale con la scusa di noleggiare una tavola da snowboard e dopo essere riuscito a distrarre il titolare si è impossessato di due paia di sci lasciati in una rastrelliera.

 

Convinti di non essere stati visti, si sono allontanati velocemente per far rientro a Brescia. La scena è però stata ripresa dall’impianto di videosorveglianza installato proprio all’esterno del negozio.

 

I Carabinieri, visionate le immagini, hanno raccolto gli elementi necessari all’identificazione dei tre giovani. La certezza in merito alla completa identificazione del gruppo è avvenuta con l’ausilio del personale sciatore dell’Arma dei Carabinieri, addetto all’attività di vigilanza e soccorso lungo le piste, in forza alla Stazione di Madonna di Campiglio, che avevano controllato i tre turisti proprio sulle piste, poiché avevano creato dei disordini lungo i tracciati.

 

Sulla scorta degli indizi raccolti, la Procura della Repubblica di Trento ha emesso un decreto di perquisizione, eseguito poi dai Carabinieri di Brescia, che ha permesso in brevissimo tempo di individuare, nell’abitazione di uno dei tre giovani, gli sci sottratti, che saranno restituiti al legittimo proprietario.

 

I tre sono stati denunciati per furto aggravato in concorso e verrà proposto all’autorità l’emissione di un provvedimento che impedisca loro di tornare a Madonna di Campiglio per i prossimi anni.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 21 ottobre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

22 ottobre - 05:01

Il presidente dell'Ordine dei medici, Marco Ioppi: "Sulla scuola si deve agire in modo sartoriale caso per caso. Annullare i Mercatini è stata una scelta di buonsenso e prevenzione. La stagione invernale va attentamente pianificata e gestita"

21 ottobre - 19:49

Purtroppo si registra anche un nuovo positivo a Cembra Lisignago dove si era sviluppato il più grosso focolaio legato alla popolazione residente che ha un rapporto dell'0,85% di positivi per residenti. Dato più alto nel comune vicino, ad Altavalle (1% di popolazione positiva). Altri tre comuni sopra lo 0,75%

21 ottobre - 20:14

La notizia è stata battuta da Reuters e ripresa in tutto il mondo. Il fatto sarebbe avvenuto in Brasile e la conferma arriva dall'Università di San Paolo

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato