Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, 2 morti e record di contagi in Alto Adige. Da inizio novembre contagiati 500 alunni e 63 unità del personale scolastico

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 547 positivi a fronte di 3.131 test molecolari. Altri 2 decessi. Sono 9 le persone in terapia intensiva

Di L.A. - 25 November 2021 - 11:46

BOLZANO. Un'altra giornata complicata sul fronte dell'emergenza Covid per l'Alto Adige: 2 morti e 547 nuovi positivi. Un picco di questa quarta ondata. Una curva del contagio che è ancora in crescita, una situazione che preoccupa le autorità e per questo la Provincia di Bolzano ha messo in campo un'ordinanza per cercare di circoscrivere la circolazione del virus, con particolare attenzione a 20 Comuni inseriti in zona rossa per l'alta incidenza dell'infezione e il basso tasso di vaccinazione (Qui articolo).

 

Sono 81 le persone ricoverate nei normali reparti ospedalieri, 61 i ricoveri nelle strutture convenzionate private, 3 pazienti in isolamento nelle strutture di Colle Isarco e Sarnes. Sono 9 in terapia intensiva

 

Nelle ultime 24 ore sono stati trovati 547 positivi a fronte dell'analisi di 3.131 tamponi Pcr di cui il 17% riguarda la fascia d'età 40-49 anni, 15% tra 10-19 e 50-59 anni e il 13% tra 30-39 anni.

 

Nel mese di novembre sono stati trovati 500 alunni contagiati e 63 unità del personale scolastico, in questo periodo è stato disposto l'isolamento di 129 classi.

 

Attualmente sono 9.853 le persone in quarantena. A livello provinciale a oggi sono stati effettuati in totale 713.675 tamponi su 257.814 persone.

 

Nelle scorse ore piazza Walther ha integrato il testo dell'ordinanza con alcune specifiche: si chiarisce che ai Mercatini di Natale è consentito un massimo di un visitatore ogni cinque metri quadrati di superficie dell'area.

 

La seconda norma riguarda le scuole dell’infanzia e le scuole: "qualora un dirigente scolastico/una dirigente scolastica o di una scuola dell’infanzia sia a conoscenza di più risultati positivi al test per il Covid 19 in un gruppo o in una classe, in attesa delle istruzioni fornite dall’Azienda Sanitaria adotta, sulla base delle informazioni a sua disposizione, le misure organizzative necessarie per passare dall’insegnamento in presenza alla didattica a distanza".

 

Due ulteriori chiarimenti riguardano i Comuni in cui si applicano regole anti Covid  più severe a causa dell'aumento del numero di contagi accertati. La vendita di prodotti da asporto e consegna a domicilio è consentita dalle 5 alle 20. Non possono formarsi assembramenti di persone all'interno o all'esterno dei locali. Anche le mense e i servizi di catering ad esse assimilabili possono continuare la loro attività. In tutti i casi menzionati devono essere osservate le norme di sicurezza vigenti.

 

I numeri in breve:

Test PCR:

Tamponi effettuati ieri: (24 novembre ): 3.131

Nuovi casi testati positivi da PCR: 547

Numero delle persone testate positive al coronavirus: 87.786

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 713.675

Numero delle persone sottoposte al test PCR: 257.814 (+981)

 

Test antigenici:

Numero complessivo test antigenici: 2.347.584

Test antigenici eseguiti ieri: 9.500

Test nasali eseguiti fino al 24.11.2021: 1.114.983 test totali, 2.650 risultati positivi, di cui 1.643 confermati, 417 PCR negativi, 590 in attesa del risultato/non confermati con testo entro 3 giorni.

 

Dati casi positivi del (24.11.) per fascia d'età:
0-9: 71 = 13%
10-19: 82 = 15%
20-29: 63 = 12%
30-39: 71 = 13%
40-49: 91 = 17%
50-59: 81 = 15%
60-69: 57 = 10%
70-79: 20 = 4%
80-89: 10 = 2%
90-99: 1 = 0%
100+: 0 = 0%
Totale: 547 = 100%

Altri dati:

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 81

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate (postacuti): 61 (agg. al 24.11. ore 17:30)

Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco: 3

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 9

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 1.235 (+2)

Persone in quarantena/isolamento domiciliare: 9.853

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 156.011

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 165.864

Guariti totali: 81.930 (+245)

 

Dati relativi alla situazione nelle scuole di ogni ordine e grado in Alto Adige

Casi positivi dal 01 al 21 novembre 2021:
Totale alunni positivi: 500
Totale personale scolastico positivo: 63

Provvedimenti di quarantena dal 01 al 21 novembre 2021:
Classi che non sono state messe in quarantena (un solo caso positivo confermato per classe e partecipazione ai test nasali): 220
Classi messe in quarantena perché sono stati confermati due o più casi positivi (dove vengono eseguiti i test nasali) o un caso positivo confermato (dove non vengono eseguiti i test nasali): 129

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 20:00
Trovati 64 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 31 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 836.703 le dosi di [...]
Cronaca
29 novembre - 19:02
I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria [...]
Cronaca
29 novembre - 17:44
Le squadre hanno raggiunto, grazie alla disponibilità del gestore che le ha accompagnate con la motoslitta, il Rifugio Primaneve, meta abituale [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato