Contenuto sponsorizzato

Coronavirus, giornata pesantissima in Alto Adige con 6 morti. Trovati 221 nuovi positivi

Rimane difficile anche la situazione negli ospedali del territorio con 98 i ricoveri in area medica, poi 15 quelli in terapia intensiva, 4 le persone nella strutture di Colle Isarco e 71 nelle strutture private convenzionate

Pubblicato il - 06 dicembre 2021 - 11:37

BOLZANO. Giornata difficile in Alto Adige per quanto riguarda l'emergenza Covid: 6 morti mentre sono stati trovati 221 nuovi positivi. Aumentano i pazienti ricoverati nei normali reparti ospedalieri, stabile invece la situazione in terapia intensiva.

 

Resta particolarmente critico il quadro epidemiologico sul territorio altoatesino e da oggi sono entrate in vigore le nuove disposizione del governo per fronteggiare la quarta ondata. Dal 6 dicembre quasi tutti gli ambiti della vita pubblica e sociale saranno accessibili solo con il Green pass: in parte secondo il 3G (vaccinato, guarito, testato), ma soprattutto secondo la regola del 2G (vaccinato, guarito).

 

Sono 98 ricoveri in area medica, poi 15 quelli in terapia intensiva, 4 le persone nella strutture di Colle Isarco e 71 nelle strutture private convenzionate (quest'ultimo dato aggiornato a venerdì 3 dicembre). 

 

Sono 221 i nuovi casi trovati nelle ultime 24 ore. Nel dettaglio sono 109 i contagi identificati a fronte di 912 tamponi e 112 positivi su 9.695 test antigenici. Le fasce di età più colpite sono quelle tra 40-49 anni con il 20%, mentre quelle 30-39 anni e 50-59 anni si fermano al 14%.

 

L'invito della Provincia di Bolzano è quello di seguire regole e di vaccinarsi quanto prima per contrastare Covid. "E' positivo il forte afflusso ai centri vaccinali - prosegue l'assessore Thomas Widmann - sono già state effettuate circa 41.000 vaccinazioni di richiamo (booster)". La settimana scorsa sono state vaccinate un totale di 17.000 persone, grazie a un aumento della capacità vaccinale questa settimana e nelle prossime circa 25.000 persone dovrebbero essere vaccinate e sono attese ulteriori decisioni per intensificare la campagna. "L’obiettivo primario è sempre quello di ridurre il carico di lavoro sugli ospedali".

 

I numeri in breve:

Test PCR:

Tamponi effettuati ieri: (05 dicembre ): 912

Nuovi casi testati positivi da PCR: 109

Numero delle persone testate positive al coronavirus: 92.908

Numero complessivo dei tamponi effettuati: 737.007

Numero delle persone sottoposte al test PCR: 264.215 (+219)

 

Test antigenici:

Numero complessivo test antigenici: 2.426.617

Test antigenici eseguiti ieri: 9.695

Numero delle persone testate positive dai test antigenici: 112

Test nasali eseguiti fino al 05.12.2021: 1.180.757 test totali, 3.239 risultati positivi, di cui 2.053 confermati, 446 PCR negativi, 740 in attesa del risultato/non confermati con testo entro 3 giorni.

 

Dati casi positivi del (05.12.) per fascia d'età:
0-9: 27 = 12%
10-19: 28 = 13%
20-29: 20 = 9%
30-39: 32 = 14%
40-49: 45 = 20%
50-59: 30 = 14%
60-69: 20 = 9%
70-79: 15 = 7%
80-89: 3 = 1%
90-99: 1 = 0%
100+: 0 = 0%
Totale: 221 = 100%

 

Altri dati:

Pazienti Covid-19 ricoverati nei normali reparti ospedalieri: 98

Pazienti Covid-19 ricoverati nelle strutture private convenzionate (postacuti): 71 (agg. al 03.12. ore 19:00)

Pazienti Covid-19 in isolamento nelle strutture di Colle Isarco: 4

Numero di pazienti Covid ricoverati in reparti di terapia intensiva: 15

Decessi complessivi (incluse le case di riposo): 1.255 (+6)

Persone in quarantena/isolamento domiciliare: 9.949

Persone che hanno concluso la quarantena e l'isolamento domiciliare: 164.279

Persone alle quali sinora sono state imposte misure di quarantena obbligatoria o isolamento: 174.228

Guariti totali: 85.744 (+303)

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 gennaio - 20:14
Trovati 1.767 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Sono 148 i pazienti in ospedale. Sono 144 le classi scolastiche in isolamento
Cronaca
16 gennaio - 18:54
Complicata l'operazione di recupero del rottame, i vigili del fuoco e i tecnici valutano come intervenire nelle prossime ore. Il conducente [...]
Cronaca
16 gennaio - 17:01
Il pilota ed ex ambasciatore di Trentino Marketing ha spiegato che quando ha detto la frase ''ho preso il Covid apposta per poter essere in [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato