Contenuto sponsorizzato

Fermato per un controllo, viene scoperto con 150 dosi di eroina nello stomaco. Arrestato un 27enne

All'uomo sono state sequestrate anche diverse centinaia di euro, provenienti dall'attività di spaccio

Pubblicato il - 30 August 2021 - 11:37

BOLZANO. Nel corso di un'intervento di controllo nella zona della stazione ferroviaria di Bolzano, è stato arrestato un ventisettenne di origini nigeriane, per il reato di possesso di stupefacenti ai fini di spaccio.

 

L'intervento si è svolto all’interno del parco stazione. I carabinieri avrebbero hanno notato il soggetto aggirarsi atteggiamento sospetto, e per questo avrebbero deciso di procedere al suo controllo. Per l'uomo, irregolare sul territorio nazionale secondo quanto riportato dalle forze dell'ordine, sono scattati quindi ulteriori, approfonditi accertamenti che hanno consentito di sequestrare un ingente quantitativo di droga.

 

Sarebbe emerso infatti che il giovane “trasportava” all’interno dello stomaco diversi ovuli contenenti eroina che sarebbero stati recuperati grazie al prezioso supporto del personale sanitario dell’ospedale San Maurizio di Bolzano.

 

Sono stati sottoposti a sequestro ben 60 grammi (quasi 150 dosi) di eroina. Oltre all’ingente quantitativo di droga, che verrà ora analizzato dal Lass (Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti) dei Carabinieri di Laives, le forze dell'ordine avrebbero sequestrato anche diverse centinaia di euro che l’uomo aveva con sé.

 

Nello stesso contesto, i carabinieri avrebbero rinvenuto, all’interno di una nota sala giochi, un involucro contenente circa 2 grammi di cocaina, successivamente  sottoposto a sequestro, in attesa dell’esito delle analisi di laboratorio.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 15 ottobre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
16 ottobre - 12:45
La situazione è paradossale. In un Paese che è stato attraversato da crisi economiche, sociali, che fa i conti con la mafia, che si misura [...]
Cronaca
16 ottobre - 09:56
Stanno nascendo in diverse zone d'Italia e anche in Alto Adige dove esiste uno zoccolo duro di chi è contrario alla vaccinazione. A Gais in un [...]
Economia
15 ottobre - 22:06
Manifestazione martedì 26 ottobre per chiedere la giusta attenzione ai comparti pubblici, alla sanità, alla scuola e alla formazione [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato