Contenuto sponsorizzato

Il litigio per un gratta e vinci degenera e un uomo finisce accoltellato: ancora in fuga l'aggressore

E' successo ieri sera (16 giugno) a Rivoltella sul Garda, frazione di Desenzano: due uomini hanno iniziato a litigare (pare per un gratta e vinci) e uno dei due ha estratto un coltello ferendo gravemente l'altro. A Desenzano si cerca ancora l'aggressore, sfuggito alle forze dell'ordine scappando dalla casa dove si era inizialmente nascosto

Pubblicato il - 17 June 2021 - 13:42

DESENZANO SUL GARDA (BRESCIA). Ci sarebbe una discussione futile, relativa a quanto pare ad un gratta e vinci, alla base del litigio nel quale ieri sera (16 giugno) un uomo è rimasto gravemente ferito al braccio dopo essere stato accoltellato varie volte. Due i protagonisti della vicenda, avvenuta a Rivoltella sul Garda (frazione di Desenzano) ieri poco prima delle 19: l'aggressore è un pluripregiudicato 50enne, e la vittima un 47enne ancora ricoverato per le ferite riportate nella colluttazione.

 

Fortunatamente, al momento dell'aggressione sul posto era presente un operatore sanitario che è intervenuto tempestivamente mentre i soccorsi erano in arrivo, evitando il peggio. Dopo aver lasciato sanguinante a terra il ferito, l'aggressore invece sarebbe scappato in fretta e furia, dirigendosi verso la sua casa. A quel punto il 50enne, secondo le prime ricostruzioni sulla vicenda, si sarebbe barricato all'interno della propria abitazione.

 

Poco dopo però, quando le forze dell'ordine hanno fatto irruzione in casa dell'aggressore, l'uomo era sparito. Le ricerche per individuare e fermare il 50enne stanno proseguendo in tutta la zona di Desenzano, coinvolgendo numerosi militari dell'arma.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 24 luglio 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 luglio - 20:11
Trovati 27 positivi, nessun decesso nelle ultime 24 ore. Sono state registrate 15 guarigioni. Ci sono 5 pazienti in ospedale, nessuno in terapia [...]
Cronaca
25 luglio - 19:34
La tragedia in val di Sole. Purtroppo un giovane è morto per un malore, nonostante le tempestive manovre dell'istruttore e l'uso del [...]
Cronaca
25 luglio - 18:37
Il sindaco di Pinzolo, Michele Cereghini: "Per fortuna non ci sono feriti. Adesso procediamo con la somma urgenza per la messa in sicurezza e per [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato