Contenuto sponsorizzato

Lutto nella comunità di Pergine, addio a Sandro Zampedri: ''Lascia un vuoto enorme, se ne va un lavoratore generoso e geniale''

Vicepresidente dell'Azienda per il turismo e protagonista del tessuto sociale di Pergine. Moltissimi i messaggi in suo ricordo sui social, il regista Bencivenga: "Ci sono persone che arrivano e ti lasciano un segno. Tu mi hai lasciato quello più bello, l'amicizia. Grazie di tutto”

Pubblicato il - 24 marzo 2021 - 07:54

PERGINE. Lutto nella comunità di Pergine e non solo. Nelle scorse ore è venuto a mancare Sandro Zampedri, 62 anni, vicepresidente della Pro Loco.

 

Da sempre attento ai bisogni di tutti, impegnato a ideare e a guardare avanti. “Un uomo incredibilmente buono e altruista, lavoratore generoso e geniale, animatore e organizzatore unico” spiegano gli amici.

 

La scomparsa di Sandro Zampedri lascia un vuoto enorme in tutta la comunità. Da sempre impegnato nella realizzazione dei mercatini di Natale e in tutte le iniziative messe in campo dalla pro Loco a fianco del presidente Paolo Stefani. Sono tantissimi  messaggi rivolti a lui che sono arrivati nelle ultime ore sui social. “Oggi è proprio un giorno triste – ha scritto Alessandro Bencivenga regista del film “Exitus” ieri subito dopo aver appreso la notizia - ci sono persone che arrivano e ti lasciano un segno. Tu mi hai lasciato quello più bello, l'amicizia. Grazie di tutto”.

 

Tra i tanti messaggi per ricordare Sandro Zampedri anche quello del giornalista Gabriele Buselli, compagno di avventure. “Se ne è andato un uomo buono e generoso” ha scritto in un ricordo su Facebook. “Un amico con il quale ho condiviso tante avventure e tanti eventi per rendere Pergine più accogliente. Il suo nome è Sandro Zampedri. Ma nel suo cuore c’era scritto uomo vero”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 4 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 luglio - 19:47
Il presidente della Società meteorologica italiana a il Dolomiti: “Ci sarei potuto essere anche io lassù. Quel ghiacciaio, visto da fuori, non [...]
Cronaca
04 luglio - 20:40
Dal 2012 al 2020 è stato a capo del soccorso alpino di Recoaro - Valdagno, Paolo Dani era un'espertissima guida alpina. L'addio dei colleghi: [...]
Cronaca
04 luglio - 17:50
Era una delle persone che si temeva potesse essere sotto la valanga causata dal seracco che è crollato ieri sulla Marmolada ma è stato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato