Contenuto sponsorizzato

Malore bambino di 10 anni al lago di Levico, l'assistenza bagnanti del Buena Onda interviene con il defibrillatore. Il piccolo portato al Santa Chiara

Il sindaco di Levico, Gianni Beretta: "Speriamo che il piccolo si possa riprendere, ringrazio gli addetti del Buena Onda per la celerità e la professionalità dell'intervento, così come i vigili del fuoco e il personale sanitario. La macchina dei soccorsi è stata davvero tempestiva e questa è sempre una rassicurazione importante"

Di L.A. - 28 July 2021 - 15:30

LEVICO. E' stato trasferito in elicottero in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento, il bambino di 10 anni che ha accusato un malore in Valsugana.

 

L'allerta è scattata intorno alle 13.30 di oggi, mercoledì 28 luglio, alla spiaggia del Lido di Levico (Qui articolo).

 

Secondo le prime informazioni, sembrava che il bambino fosse in acqua, ma il malore è avvenuto sul bagnasciuga. Il piccolo è improvvisamente crollato a terra. I primi a intervenire sono stati gli assistenti bagnanti del Buena Onda che hanno avviato le manovre con grande prontezza e professionalità, anche mediante l'utilizzo del defibrillatore, quindi contestualmente è stato lanciato l'allarme alla Centrale unica per le emergenze.

 

Tempestivo l'arrivo sul posto della macchina dei soccorsi tra ambulanza vigili del fuoco di Levico. Da Trento è, invece, decollato l'elicottero che nel giro di pochissimo è atterrato alla piazzola del centro abitato levicense.

 

Nel frattempo i pompieri hanno isolato e messo in sicurezza l'area, mentre l'equipe medica ha proseguito l'assistenza sanitaria con la rianimazione cardio-polmonare.

 

Il bimbo di 10 anni è stato stabilizzato e poi è stato trasportato in gravi condizioni all'ospedale del capoluogo. "Speriamo che il piccolo che ha accusato questo drammatico malore sulla riva si possa riprendere - commenta Gianni Beretta, sindaco di Levico - ringrazio gli addetti del Buena Onda per la celerità e la professionalità dell'intervento, così come i vigili del fuoco e il personale sanitario. La macchina dei soccorsi è stata davvero tempestiva e questa è sempre una rassicurazione importante".

 

QUI AGGIORNAMENTO

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 22 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 settembre - 19:02
Un minuto dopo il decollo da Folgaria si è verificato un guasto meccanico che ha determinato il distacco del portellone laterale destro. Il [...]
Cronaca
23 settembre - 16:31
Il grave incidente è avvenuto attorno alle 15 al bivio tra via G. Battisti e la strada statale 240. Sul posto i vigili del fuoco e la polizia [...]
Cronaca
23 settembre - 16:29
Il 29enne originario di Belluno è scomparso da Milano venerdì sera (17 settembre) dopo aver subito il furto del suo zaino durante un aperitivo a [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato