Contenuto sponsorizzato

Nubifragio nel Bellunese, il sindaco: “Case scoperchiate, assenza di corrente elettrica e alberi caduti, i cittadini prestino attenzione”

Nelle ultime ore il Comune veneto è stato investito da un'ondata eccezionale di maltempo ed i danni sono ingenti: tra case scoperchiate, alberi caduti e assenza di corrente elettrica il sindaco di Belluno Jacopo Massaro raccomanda prudenza ai cittadini. Danni anche nel Feltrino, con grandinate e danni causati dal forte vento

 

Di Filippo Schwachtje - 01 agosto 2021 - 16:09

BELLUNO. E' stato un vero e proprio nubifragio quello che tra ieri e oggi, domenica 1 agosto, ha investito il Bellunese ed in città sono molti i problemi segnalati dai cittadini: il sindaco di Belluno Jacopo Massaro raccomanda prudenza ai cittadini.

 

“Dopo il nubifragio di oggi – ha scritto su Facebook il primo cittadino con un aggiornamento sulla situazione – siamo fuori con la protezione civile e le squadre di reperibilità del Comune in affiancamento ai vigili del fuoco”.

 

A Belluno i danni causati dal maltempo sono ingenti: “La situazione è la seguente – ha spiegato il sindaco – ci sono alberi caduti in via Vittorio Veneto, via Gabelli e tra piazza dei Martiri e via Lambioi. A Baldenich invece una casa è stata scoperchiata e si segnalano problemi a vari tetti”.

 

Dopo il nubifragio inoltre le strade sono piene di detriti (“sono in corso di bonifica”) ed in varie zone della città, dice Massaro: “Viene segnalata assenza di corrente elettrica”. Al momento le autorità stanno proseguendo con ulteriori verifiche ed il sindaco raccomanda prudenza: “Se andate in giro prestate attenzione”.

 

Il maltempo delle ultime ore ha causato problemi in diverse aree del Veneto. “I temporali di ieri sera e della notte – ha scritto l'assessore regionale all'ambiente e alla protezione civile Gianpaolo Bottacin – hanno causato grandinate e danni da vento, con tetti scoperchiati ed alberi abbattuti, soprattutto nella zona del Feltrino. E' stata inoltre registrata anche una frana a Cimebanche oltre che diversi problemi sul Giralba ad Auronzo”.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 17 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
19 settembre - 17:51
Lorenzo viene da Codogno mentre Alice è di Bormio. Entrambi hanno scelto di passare le loro settimane estive in quota al ''servizio'' di 103 [...]
Cronaca
19 settembre - 17:17
L'incidente è avvenuto lungo la strada provinciale 84 poco prima del campo di tamburello a Dro. La 20enne è uscita illesa ma spaventata
Cronaca
19 settembre - 14:02
Alla Bookique di Trento, martedì 21 settembre alle 18 e 30, si terrà l'ultimo incontro della Rassegna Generazione 2021 alla quale parteciperà, [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato