Contenuto sponsorizzato

Orso M62, la Pat: ''Plantigrado problematico, in questi casi la rimozione è l'opzione indicata dal Pacobace''. L'animale radiocollarato nella notte

Per la Provincia i comportamenti dell'orso: "Consentono di definire il plantigrado 'problematico' a tutti gli effetti, con profili di pericolosità per l'uomo, viste le analogie con il caso di M57"

Foto archivio
Foto archivio
Pubblicato il - 29 giugno 2021 - 18:53

TRENTO. Saranno disponibili tra pochi giorni i risultati delle analisi genetiche per confermare che l’orso dotato di radiocollare la scorsa notte ad Andalo sia il giovane maschio M62 che, da almeno due mesi, ha manifestato comportamenti confidenti nei confronti dell’uomo.

 

In una nota la Provincia spiega che l'orso frequenta la zona dell'Altipiano della Paganella, della val di Non e della val di Sole. Si tratterebbe del maschio M62 - fratello di M57 responsabile dell'aggressione la scorsa estate ad Andalo.

 

Il plantigrado viene spiegato “ha più volte visitato i centri abitati in cerca di cibo, anche di giorno e stazionando anche a lungo in prossimità di persone, senza manifestare timore nemmeno in occasione delle azioni di dissuasione nei suoi confronti portate a termine dai forestali”.

 

Anche il caso di una persona seguita a lungo da un plantigrado a metà maggio sul confine tra Mezzolombardo e Fai può essere con ogni probabilità imputato allo stesso esemplare.

 

“Questi elementi – spiega la provincia - consentono di definire il plantigrado 'problematico' a tutti gli effetti, con profili di pericolosità per l'uomo, viste le analogie con il caso di M57. Su questo è stato avviato da tempo un confronto ed un aggiornamento costante anche con Ispra. Si ricorda che la rimozione rimane l'opzione indicata dal Pacobace per i casi come quello in questione, per garantire la sicurezza delle persone, qualora tutte le azioni per modificarne il comportamento non sortiscano l'effetto desiderato”

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 29 novembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
29 novembre - 19:00
Secondo la presidente del Comitato per la legalità e la trasparenza ed ex consigliera comunale a Rovereto, molti cittadini lamenterebbero tempi [...]
Cronaca
29 novembre - 20:00
Trovati 64 positivi, 0 decessi nelle ultime 24 ore. Registrate 31 guarigioni. Sono 53 i pazienti in ospedale. Sono 836.703 le dosi di [...]
Cronaca
29 novembre - 19:02
I centri vaccinali dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari saranno aperti in via eccezionale dalle 6 alle 24 per una vera e propria [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato