Contenuto sponsorizzato

Paura nella notte, incendio in un'abitazione: evacuati sei appartamenti. Una persona trasportata in ospedale

Sul posto oltre ai vigili del fuoco di Ziano di Fiemme anche i corpi di Cavalese, Predazzo, Tesero e Panchià. Presente anche un funzionario del corpo permanente.

Pubblicato il - 23 maggio 2021 - 07:43

ZIANO DI FIEMME. Momenti di paura questa notte per gli abitanti di un edificio che si trova a Ziano Di Fiemme coinvolto in un grosso incendio.

 

Si tratta di un edificio con tre piani e 6 unità abitative. L'incendio si è sviluppato al terzo piano e ha poi coinvolto, anche con il fumo, gran parte della struttura.

 

Sul posto sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco di Ziano di Fiemme e in supposto anche i corpi di Cavalese, Predazzo, Tesero e Panchià. Presente anche un funzionario del corpo permanente.

 

Per prima cosa sono stati messi al sicuro gli abitanti della casa che sono stati evacuati. Una persona rimasta a contatto con il fumo è stata soccorsa da sanitari e trasportata in ospedale per delle verifiche. Si è poi provveduto a spegnere le fiamme che avevano già avvolto i locali  che si trovano al terzo piano e soprattutto il tetto.

 

L'intervento dei vigili del fuoco è andato avanti fino alle prime ore di questa mattina e proprio in questi momenti si stanno effettuando le verifiche per eventuali focolai.

 

Sulle cause sono in corso le verifiche. Oltre ai soccorsi sanitari presenti sul posto anche le forze dell'ordine.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 7 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 22:54
L'allarme è stato lanciato dai familiari, preoccupati per il mancato rientro a casa. L'auto è stata trovata a Zambana Vecchia, mentre il [...]
Politica
07 dicembre - 21:01
L’assessora Stefania Segnana invia una lettera alle sindache per promuovere una maggiore adesione alla maratona vaccinale, appellandosi al loro [...]
Cronaca
07 dicembre - 18:29
Dopo la segnalazione arrivata al nostro giornale ieri da Pergine, un lettore ci segnala la stessa problematica anche al centro vaccinale di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato