Contenuto sponsorizzato

Picchia la compagna e la costringe a rifugiarsi da un'amica. I carabinieri lo portano a casa sua e trovano la droga pronta per lo spaccio. Arrestato un 29enne

Un 29enne è stato arrestato sull'Altopiano della Vigolana con le accuse di rapina, lesioni e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio. Dalle botte e dalle minacce alla compagna, si è poi arrivati a scoprire che in casa nascondeva degli stupefacenti pronti per lo spaccio

Pubblicato il - 20 marzo 2021 - 11:43

VIGOLO VATTARO. Al rifiuto della compagna di fargli visionare il contenuto del cellulare, l'uomo glielo ha sfilato di mano, cominciando poi a percuoterla con calci e pugni e costringendola a scappare. Inseguita, la donna è riuscita a trovare riparo a casa di un'amica, da cui ha chiamato le forze dell'ordine. Fuori dall'abitazione, infatti, il soggetto continuava a “piantonare” la casa aspettando che uscisse.

 

Giunti sul posto, i carabinieri della locale stazione dell'Altopiano della Valsugana intervenivano affinché la situazione non degenerasse. Affidata la donna alle cure ospedaliere, accompagnavano l'uomo a casa. Appena entrati, però, notavano sparsi in salotto alcuni residui di hashish e marijuana. E così, grazie all'ausilio dell'unità cinofila della guardia di finanza, in una successiva perquisizione rinvenivano nel garage circa 250 grammi di marijuana.

 

L'uomo, un cittadino albanese di 29 anni, veniva a quel punto dichiarato in arresto con le accuse di rapina, lesioni personali e detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio. Dopo le procedure di rito, è stato accompagnato alla casa circondariale di Trento, dove rimane a disposizione dell'autorità giudiziaria. Per quanto riguarda la donna, invece, all'esito delle cure è risultata affetta da lesioni giudicate guaribili in 5 giorni.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
25 settembre - 13:16
Lo striscione intimidatorio è stato rivendicato dal Veneto Fronte Veneto Fronte Skinheads. La replica della Cgil: “Difendiamo la salute e il [...]
Cronaca
25 settembre - 12:59
L'incidente è avvenuto all'altezza della stazione di Marter (Roncegno Terme). Il corpo dell'animale preso in custodia dal corpo forestale. Notte [...]
Politica
25 settembre - 12:27
I cinque consiglieri del gruppo Verde regionale (fra cui Coppola e Zanella) hanno fatto sapere che restituiranno l’intera somma legata al [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato