Contenuto sponsorizzato

Scende la prima neve e già 'sale' la voglia di sci : ecco quando apriranno gli impianti. Sarà necessario il Green pass

Le date di apertura degli impianti sono naturalmente influenzate pesantemente anche dalle condizioni meteorologiche e dalle precipitazioni: l'inizio della stagione al momento è previsto tra poco più di un mese. Per chi vorrà utilizzare gli impianti sarà necessario esibire la certificazione verde

 

Di F.S. - 09 October 2021 - 12:59

TRENTO. In montagna cade la prima neve e per gli appassionati è già tempo di rispolverare sci, scarponi e attrezzatura invernale: ecco le date di apertura degli impianti sciistici. Ovviamente il periodo di apertura (e di chiusura) delle varie strutture dipende, nonostante la presenza in moltissime piste dei cannoni sparaneve, anche dalle condizioni meteorologiche e dalle precipitazioni ma, con l'arrivo delle prime nevicate e l'abbassamento delle temperature degli ultimi giorni, pare che i primi impianti (se si esclude quello sul Ghiacciaio della Val Senales, che ha già aperto i battenti Qui Articolo) potranno dare il via alla stagione nelle prossime settimane.

 

Per quanto riguarda il comprensorio di Dolomiti Superski, il più grande a livello italiano, le aree sciistiche daranno il via alla stagione a cavallo di novembre e dicembre. Il 27 novembre apriranno Cortina d'Ampezzo, Plan de Corones, Carezza, Arabba e Marmolada, Val di Fiemme-Obereggen e Civetta. In Alta Badia, Val Gardena e Alpe di Siusi, Val di Fassa, Tre Cime, San Martino di Castrozza/Passo Rolle, Rio Pusteria/Bressanone e sull'Alpe Lusia bisognerà invece aspettare la settimana successiva, il 4 dicembre.

 

Per le strutture di Andalo-Paganella Ski e per la Ski Area Alpe Cimbra - Folgaria Lavarone e per l'area del Bondone la data prevista di apertura stagione è il 27 novembre mentre per Ponte di Legno-Tonale non è ancora specificato un giorno preciso, anche se per l'inverno 2021-2022 l'apertura è prevista per la fine di novembre. Anche gli impianti della Plose, come quelli di Pejo, daranno il via alla stagione 2021/2022 dal 4 dicembre mentre per la zona sciistica di Ladurns invece bisognerà aspettare qualche giorno in più, fino al 18 dicembre. Tra l'inizio e la metà di dicembre, in base alla quantità di neve, apriranno i battenti anche gli impianti nella ski area di Campiglio-Dolomiti di Brenta (quindi Folgarida Marilleva, Madonna di Campiglio e Pinzolo), ma ancora non è stata comunicata una data precisa

 

La chiusura della stagione, che come nel caso dell'apertura dipenderà fortemente dalle condizioni meteo e dalle precipitazioni, avverrà in generale verso metà aprile. Dopo le ultime disposizioni governative in materia di Green pass, la certificazione verde sarà obbligatoria per chiunque voglia utilizzare gli impianti di risalita sulle piste, la cui capienza verrà ridotta all'80% di quella massima.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
23 maggio - 15:48
Il 73enne era originario di Parma ma da tempo viveva in Trentino, a Rovereto: oggi è stato colpito da un infarto mentre stava pilotando un biplano [...]
Cronaca
23 maggio - 15:21
A causa del concerto di Vasco e di uno sciopero, negli ospedali di Trento e Rovereto, sono saltate alcune operazioni [...]
Cronaca
23 maggio - 13:40
Nelle scorse settimane la Provincia aveva provato a trovare una soluzione sulla complicata vicenda che riguarda la costruzione del Not. Ma l'Anac [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato