Contenuto sponsorizzato

Sparatoria a Roma, un anziano e due fratelli morti. Blitz delle forze dell'ordine in casa: l'aggressore si è ucciso

Una domenica drammatica ad Ardea, poco lontano da Roma. Due fratelli di 3 e 8 anni e un anziano di 74 anni sono morti. L'aggressore si era barricato in casa, dopo oltre 3 ore il blitz delle forze dell'ordine ma il 34enne si è ucciso

Pubblicato il - 13 June 2021 - 16:26

ARDEA (ROMA). Si è tolto la vita l'uomo di 34 anni che questa mattina ha ucciso a colpi di pistola due fratelli di 3 e 8 anni e un anziano di 74 anni. Poi si era barricato in una casa. E' successo ad Ardea, Comune di quasi 50 mila abitanti poco lontano da Roma. E' rimasto nell'abitazione per oltre 3 ore, senza rispondere ai negoziatori che hanno cercato di convincerlo a uscire. Alle 15.45 i carabinieri del Gruppo di intervento speciale hanno fatto irruzione nella villetta e l'hanno trovato in camera morto (Qui articolo).

 

Una domenica drammatica in via degli Astri. I bambini stavano giocando a poche decine di metri da casa quando sono stati raggiunti dai colpi di pistola. Nel frattempo nel parco è arrivato un anziano in bicicletta, colpito a sua volta da due proiettili. I militari e il personale sanitario sono stati allertati poco dopo le 11 dal Numero unico di emergenza, al quale sono arrivate diverse chiamate per la segnalazione di una sparatoria in strada.

 

L'arrivo in massa della macchina dei soccorsi non ha potuto evitare la morte delle vittimenumerosi tentativi dei sanitari, arrivati sulla zona con due elicotteri, di salvare l'anziano e i due piccoli, ma le ferite riportate erano troppo gravi e purtroppo non c'è stato nulla da fare.

 

Le forze dell'ordine sono accorse sul posto e hanno invitato tutta la popolazione a non uscire dalle loro abitazioni mentre sono state avviate le negoziazioni con il 34enne, barricato in casa. Poi il blitz del nucleo speciale ma l'uomo si è ucciso. Non si conoscono le ragioni che hanno portato alla sparatoria, ma le prime ipotesi parlano di un litigio tra l'anziano e l'uomo che poi ha aperto il fuoco, quest'ultimo già in passato era stato segnalato per aver infastidito i residenti.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 2 agosto 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
04 agosto - 10:37
Prosegue senza sosta il lavoro del contingente trentino tra riunioni di coordinamento, attività di prevenzione e pattugliamento [...]
Cronaca
04 agosto - 10:15
Jerry è scappato di casa lo scorso venerdì 30 luglio. E' tutto verde con un ciuffetto giallo sulla fronte
Ambiente
04 agosto - 09:49
Alcuni attivisti “No-A31” hanno consegnato a nome della comunità di Terragnolo materiali informativi contro la grande opera [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato