Contenuto sponsorizzato

Sversamento carburante nell'acqua, vigili del fuoco in azione per fermare la chiazza oleosa

E' successo a San Candido nella Drava, i vigili del fuoco sono intervenuti immediatamente con delle barriere anti-inquinamento che oltre a bloccare lo sversamento hanno anche il compito di assorbire oli ed idrocarburi

Pubblicato il - 26 gennaio 2021 - 08:29

SAN CANDIDO. Vigili del fuoco in azione nella giornata di ieri a San Candido a causa di una fuoriuscita di carburante che è finita nella Drava, il fiume che attraversa il paese.


Immediatamente sono intervenuti vigili del fuoco di San Candido e di Dobbiaco per cercare di rilevare la fonte dell'inquinamento e successivamente per bloccare la chiazza oleosa in acqua.

 

Sono stati quindi predisposti dei blocchi assorbenti per riuscire a bloccare la sostanza inquinante ed evitare che possa disperdersi maggiormente.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 5 marzo 2021
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

06 marzo - 05:01

E' il Trentino il territorio che ha registrato in Italia il maggior eccesso di mortalità nel periodo ottobre-dicembre 2020 (+65,4%). Su tutto l'arco dell'anno, invece, la Provincia di Trento è seconda solamente alla Lombardia, con un 29,9% in più rispetto al 36,6% registrato dal vicino lombardo

 

05 marzo - 20:24

Sono 227 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero. Oggi comunicati 3 decessi. Sono 83 i Comuni che presentano almeno 1 nuovo caso di positività

05 marzo - 19:50

E' emerso un focolaio allo studentato, 8 ragazzi a San Bartolameo sono risultati positivi e sono in corso in particolare le verifiche su un’altra quarantina di persone. Non si esclude che la diffusione di Covid sia riconducibile a una variante

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato