Contenuto sponsorizzato

Tre arresti in poche ore per spaccio di droga: un pusher tenta la fuga con un etto e mezzo di eroina addosso

I carabinieri del capoluogo del Burgraviato hanno fermato in poche ore tre spacciatori tra Merano e la vicina Marlengo: sequestrati svariati etti di marijuana e hashish, pasticche di ecstasy, eroina e metadone

Pubblicato il - 11 giugno 2021 - 12:44

MERANO. Tre arresti, tutti per spaccio di droga, a distanza di poche ore tra ieri sera e questa mattina (11 giugno) nella zona di Merano: i carabinieri hanno fermato tre giovani e sequestrato ingenti quantitativi di sostanze stupefacenti.

 

Ieri sera (10 giugno) i militari dell'arma hanno fermato un venticinquenne gambiano, domiciliato a Marlegno. Tutto è nato da un normale controllo di natura anagrafica: i carabinieri infatti sono entrati nell'abitazione del ragazzo per verificare la regolarità dei suoi documenti di riconoscimento (visto che il 25enne era stato trovato in possesso anche di una carta d'identità con dati anagrafici diversi dai suoi) ma all'interno dell'appartamento, nel quale era però presente solo una conoscente del ragazzo, sono saltati fuori più di un etto e trenta di marijuana, due pasticche di ecstasy, una dose di eroina e cinque flaconi contenenti metadone, nonché due bilancini elettronici.

 

Nel corso delle perquisizioni i militari dell'arma sono venuti a sapere che il 25enne era nelle vicinanze e quindi si sono messi sulle sue tracce, trovandolo poco dopo. Appena visti i carabinieri, il ragazzo si è dato alla fuga ma è poi stato raggiunto quasi subito e bloccato. Addosso aveva ulteriori tredici ovuli di eroina (per un totale di un etto e mezzo di sostanza) e 1.500 euro in contanti.

 

Questa mattina invece, a Merano, nella perquisizione dell'appartamento di un trentenne di origini afghane (già noto, peraltro, alle autorità) le forze dell'ordine hanno trovato e sequestrato un totale 240 grammi di hashish. Sempre nel corso della mattinata nel capoluogo del Burgraviato, i militari dell'arma hanno poi arrestato un meranese di 23 anni, cameriere e già noto ai carabinieri, dopo aver rinvenuto nella sua abitazione circa 40 grammi di cocaina, quasi 7 di hashish, 7 pasticche di ecstasy e una bilancia elettronica di precisione.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 7 dicembre 2021
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
07 dicembre - 22:54
L'allarme è stato lanciato dai familiari, preoccupati per il mancato rientro a casa. L'auto è stata trovata a Zambana Vecchia, mentre il [...]
Politica
07 dicembre - 21:01
L’assessora Stefania Segnana invia una lettera alle sindache per promuovere una maggiore adesione alla maratona vaccinale, appellandosi al loro [...]
Cronaca
07 dicembre - 18:29
Dopo la segnalazione arrivata al nostro giornale ieri da Pergine, un lettore ci segnala la stessa problematica anche al centro vaccinale di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato