Contenuto sponsorizzato

Contatta due minorenni online per spingerle a compiere atti sessuali: in Trentino un 62enne arrestato dai carabinieri

Secondo le indagini dei carabinieri l’uomo avrebbe contattato attraverso i social le due minorenni per indurle a subire e compiere atti sessuali online

Pubblicato il - 30 April 2022 - 12:41

TERMOLI. Sono accuse estremamente gravi quelle che riguardano un 62enne residente in Trentino che è stato arrestato dai carabinieri perché sospettato di aver approfittato di due minorenni. La denuncia è partita proprio dai genitori delle giovani ragazze.

 

Secondo le indagini che sono state portate avanti dal 4 gennaio al 14 aprile, l’uomo avrebbe contattato attraverso i social due minorenni molisane per indurle a subire e compiere atti sessuali online.

 

Così i carabinieri di Termoli, in Molise, hanno rintracciato il 62enne residente in provincia di Trento e lo hanno arrestato. I capi d’imputazione sono: atti sessuali con minorenne e corruzione di minorenne.

 

Durante la perquisizione, in casa dell’uomo, è stato sequestrato vario materiale informatico. Al momento l’uomo si trova ristretto agli arresti domiciliari.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 23 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Politica
25 giugno - 17:35
Il presidente Fugatti ha detto che ''il ministro qui in Val di Non è venuto a visitare le strutture e a conoscere da vicino i progetti che le [...]
Cronaca
25 giugno - 15:46
Il bambino avrebbe ingerito qualcosa che gli sarebbe poi andato di traverso, per questo rischiava di morire soffocato: rianimato da un carabiniere [...]
Cronaca
25 giugno - 16:59
L'incidente è avvenuto nella zona industriale di Spini di Gardolo. Scontro tra due auto, tre feriti accompagnati al pronto soccorso di Trento
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato