Contenuto sponsorizzato

Covid, 415 positivi e leggero peggioramento nei ricoveri. L'Apss: ''Non abbassiamo la guardia''. Al via le quarte dosi

Il bollettino dell'Azienda sanitaria riporta che ci sono zero classi con sospensione della didattica in presenza e che nelle scorse ore nel centro vaccinale di Trento San Vincenzo sono partite le vaccinazioni della quarta dose per le persone che hanno compiuto 80 anni e per gli over 60 ad elevata fragilità

Pubblicato il - 16 aprile 2022 - 17:52

TRENTO. Situazione stabile per quanto riguarda la curva pandemica. Sono 415 i positivi odierni, di cui 7 positivi al molecolare (su 135 test effettuati) e 408 all’antigenico (su 3.123 test effettuati), quasi tutti pauci sintomatici o asintomatici; i molecolari poi confermano 5 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

 

Fortunatamente non si registrano decessi ma è in leggero aumento il numero dei ricoveri il questo, spiega l'Apss, induce a non abbassare la guardia: sono infatti 50 i pazienti ricoverati, di cui 2 in rianimazione; nella giornata di ieri si sono registrati 10 nuovi ricoveri, compensati solo in parte da 8 dimissioni.

 

Zero le classi con sospensione della didattica in presenza, mentre i vaccini somministrati sono 1.210.586, di cui 427.666 seconde dosi e 332.662 terze dosi. E proprio nelle scorse ore nel centro vaccinale di Trento San Vincenzo sono partite le vaccinazioni della quarta dose per le persone che hanno compiuto 80 anni e per gli over 60 ad elevata fragilità, prenotazioni sul cup online di Azienda sanitaria.

 

Questa la situazione dei nuovi contagi per fasce d’età:

 

0-2 anni: 7
3-5 anni: 6
6-10 anni: 11
11-13 anni: 8
14-18 anni: 16
19-39 anni: 106
40-59 anni: 119
60-69 anni: 56
70-79 anni: 53
80 e + anni: 33

 

Per un totale di 415 casi positivi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
30 giugno - 15:12
L'incidente è avvenuto in val Venosta: un impatto tra un'auto e un mezzo pesante. Un bambino di 5 anni è stato trasportato all'ospedale di Bolzano
Ambiente
30 giugno - 13:23
Il mare è entrato nel fiume Po per 30 km e non era mai successo: record del cuneo salino.  Oggi l'Osservatorio crisi idriche [...]
Economia
29 giugno - 16:52
In seguito alla decisione della Russia di tagliare le forniture di gas all'Italia, i prezzi della materia prima sono schizzati alle stelle: ciò [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato