Contenuto sponsorizzato

Covid in Trentino, nessun decesso e 113 contagi: 2 pazienti in rianimazione

Per quanto riguarda il fronte ospedaliero, si registrano dati stabili: attualmente i pazienti ricoverati restano 37, di cui 2 in rianimazione

Pubblicato il - 14 March 2022 - 15:20

TRENTO. Sono 113 i contagi rilevati in Trentino nelle ultime 24 ore a fronte di 1.709 test. Ciò significa che il rapporto contagi/tamponi si attesta al 6,61%. più nel dettaglio il bollettino quotidiano dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari evidenzia come 2 casi siano stati individuati dai tamponi molecolari (su 152 test effettuati) e 111 dall’antigenico (su 1.557 test effettuati). I molecolari poi hanno confermato 2 positività intercettate nei giorni scorsi dai test rapidi.

 

Per quanto riguarda il fronte ospedaliero, si registrano dati stabili: attualmente i pazienti ricoverati restano 37, di cui 2 in rianimazione. Nella giornata di ieri sono stati registrati 2 nuovi ricoveri e 2 dimissioni. Ieri le classi con sospensione della didattica in presenza erano ancora zero. I casi attivi in provincia calano di 85 unità a 2.918.

 

La situazione dei nuovi contagi per fasce d’età è la seguente:

fra 0-2 anni: 4

fra 3-5 anni: 1

fra 6-10 anni: 2

fra 11-13 anni: 4

fra 14-18 anni: 7

fra 19-39 anni: 29

fra 40-59 anni: 43

fra 60-69 anni: 5

fra 70-79 anni: 9

80 o più anni: 9.

 

I nuovi guariti sono 199, per un totale che arriva a 138.331 da inizio pandemia. Le vaccinazioni somministrate sono arrivate a 1.195.671, di cui 425.712 seconde dosi e 320.199 terze dosi.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 28 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Ambiente
30 giugno - 13:23
Il mare è entrato nel fiume Po per 30 km e non era mai successo: record del cuneo salino.  Oggi l'Osservatorio crisi idriche [...]
Politica
30 giugno - 10:25
La frase è stata pronunciata dal consigliere comunale Lorenzo Prati che nel corso della seduta si è rifiutato di scusarsi. Il presidente del [...]
Cronaca
30 giugno - 12:02
I pompieri hanno quindi intercettato l’animale all’interno dell’area di servizio Eni, nelle vicinanze del luogo da dove era fuggito
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato