Contenuto sponsorizzato

Incidente della ferrovia della Val Venosta, in pochi minuti il fango travolge e uccide 9 persone. Oggi il ricordo della tragedia avvenuta 12 anni fa

Ci furono 28 persone ferite. Per commemorare le vittime il treno che passa sul luogo dell’incidente a Latschander alle 9 del mattino rallenta la sua corsa ed emette tre segnali acustici

Pubblicato il - 12 April 2022 - 08:10

BOLZANO. Sono passati 12 anni dall’incidente della ferrovia della Val Venosta il 12 aprile 2010. Quel lunedì alle 9 del mattino un treno della ferrovia della Val Venosta è stato colpito da una frana di fango nella zona di Latschander tra Castelbello e Laces. Morirono 9 persone e 28 rimasero ferite.

 

A 12 anni di distanza, vengono ricordate le vittime di questo tragico avvenimento che ha segnato l'intera comunità.

 

La macchina della Protezione civile altoatesina ha dato una grande dimostrazione di efficienza, intervenendo immediatamente sul posto e organizzando al meglio tutti i soccorsi.

 

Per commemorare le vittime il treno che passa sul luogo dell’incidente a Latschander alle 9 del mattino rallenta la sua corsa ed emette tre segnali acustici. "Il terribile incidente resterà impresso nella memoria della Val Venosta e in tutto l'Alto Adige. Specialmente in questo giorno, i nostri pensieri sono vicini alle vittime, la nostra solidarietà va alle famiglie e agli amici in lutto", ha affermato il consigliere provinciale alla mobilità Daniel Alfreider a nome del Consiglio provinciale.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 27 giugno 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
28 giugno - 08:58
Il blitz della guardia di finanza è avvenuto all’alba: 28 arresti per associazione a delinquere finalizzata al contrabbando. Secondo le fiamme [...]
Società
27 giugno - 12:51
Novità in arrivo grazie a due nuovi decreti legislativi che aumentano il periodo di congedo parentale, per promuovere parità di [...]
Cronaca
28 giugno - 09:16
Del 19enne Michael Hafner si sono perse le tracce da quando, assieme a un amico, stava utilizzando uno stand up paddle al lago di [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato