Contenuto sponsorizzato

Morto durante la caccia al cinghiale. Era uscito con la sua squadra per sfoltire la popolazione di ungulati

Il 64enne Roberto Festa ha accusato un malore durante una battuta di caccia. L'uomo, pensionato ex operaio edile, faceva parte della squadra di cacciatori di cinghiali del comprensorio C8 Parco Alto Garda

Pubblicato il - 27 novembre 2022 - 17:49

TIGNALE. Roberto Festa era andato nel bosco, come quasi ogni sabato, per cacciare cinghiali. L'uomo faceva parte delle squadre di caccia al cinghiale della zona e l'abbattimento di questi ungulati era una delle sue grandi passioni.

 

All'improvviso, però, in mattinata, mentre era nella boscaglia, ha avvertito un malore e si è accasciato al suolo. E' morto così il 64enne e a nulla è servito l'intervento dei sanitari, allertati dagli amici dell'uomo che con lui erano a caccia. La tragedia si è consumata ieri pomeriggio nei boschi sopra Tignale, nei pressi di una malga

 

A perdere la vita, come detto, Roberto Festa pensionato (era stato operaio edile) cacciatore di cinghiali del comprensorio di caccia C8. Lui con i suoi amici dall'inizio del mese ogni sabato uscivano nei boschi dei comuni del comprensorio Parco Alto Garda per sfoltire la popolazione di cinghiali. 

 

Gli amici che erano con lui hanno chiamato i soccorsi. Non appena ricevuta la chiamata sono partite le squadre territoriali del soccorso alpino della Stazione di Valle Sabbia, in coordinamento con la centrale, mentre dalla base di Brescia è partito l’elisoccorso di Areu. L’équipe sanitaria è stata verricellata sul posto ma il medico non ha potuto fare altro che constatare il decesso.

 

Il corpo dell’uomo è poi stato trasportato fino alla località Bocca Paolone. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. L’intervento si è concluso nel primo pomeriggio.

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
26 febbraio - 05:01
Dai numeri del personale sanitario al privato accreditato che riesce a conquistare sempre maggiore spazio. In Trentino si discute sul futuro della [...]
Cronaca
26 febbraio - 07:25
Alcune pecore, capre, conigli, galline e un pavone sono stati salvati grazie all'intervento dei Vigili del fuoco. Un edificio ora è a rischio [...]
Cronaca
26 febbraio - 07:57
Già nella serata ieri i vigili del fuoco hanno verificato l'area con la fotoelettrica e anche con i droni. La viabilità è stata ripristinata [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato