Contenuto sponsorizzato

Precipita per 100 metri dalla parete, un climber di 18 anni trasferito in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento

L'incidente è avvenuto lungo la via Perla Bianca sulle Placche Zebrate a Dro. Il 18enne è stato trasportato in elicottero all'ospedale Santa Chiara di Trento. Recuperato e riportato a valle il compagno di cordata

Pubblicato il - 15 April 2022 - 21:46

DRO. Un climber di Trento è precipitato per circa 100 metri nell'Alto Garda, il 18enne è stato trasferito in gravi condizioni all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

L'allerta è scattata intorno alle 18 di oggi, venerdì 15 aprile, lungo la via Perla Bianca sulle Placche Zebrate a Dro.

 

Da una prima ricostruzioni, il 18enne stava affrontando la discesa in corda doppia insieme a un compagno di cordata.

 

Si trovava in sosta per attrezzare la corda doppia successiva quando, per cause ancora in fase di accertamento, è precipitato per circa 100 metri fino alla base della parete.

 

Immediato l'allarme e sul posto si sono portati i soccorsi: il tecnico di Centrale operativa del soccorso alpino, con il coordinatore dell'Area operativa Trentino meridionale, ha chiesto l'intervento dell'elicottero mentre sul posto si portavano anche gli operatori della Stazione di Riva del Garda.

 

L'elicottero ha verricellato alla base della parete il tecnico di elisoccorso e l'equipe medica. Il ferito, incosciente e con politraumi, è stato stabilizzato e recuperato a bordo dell'elicottero per essere trasferito in condizioni gravi all'ospedale Santa Chiara di Trento.

 

Successivamente, in una seconda rotazione, l'elicottero è volato in parete per recuperare anche il compagno di cordata e trasferirlo a valle.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 1 luglio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
03 July - 06:01
Sono circa 1.000 i pazienti ogni anno che vengono colpiti da ictus. In relazione all'età la curva cresce dai 60 anni in poi, con un picco [...]
Cronaca
02 July - 21:22
Il 36enne stava affrontando una highline, una apposita fettuccia assicurata e tesa tra due sostegni a una quota di circa 1.400 [...]
Cronaca
02 July - 19:19
Le fiamme si sono sviluppate tra i vigneti nei pressi di un bunker della Seconda guerra mondiale, l’intervento dei vigili del fuoco complicato [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato