Contenuto sponsorizzato

Trasforma il garage di casa in un laboratorio per preparare le dosi di cocaina da spacciare, arrestato un 35enne

L'uomo è stato fermato per un controllo stradale ed è i militari gli hanno ritrovato addosso undici involucri di cocaina. Successivamente la perquisizione domiciliare ha portato alla scoperta del laboratorio

Pubblicato il - 27 January 2022 - 14:39

CANAZEI. Aveva trasformato il garage della propria abitazione in un vero e proprio laboratorio nel quale preparava le dosi di cocaina da vendere poi in tutta la Val di Fassa.  

 

Nella tarda serata di ieri, a Canazei, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cavalese, hanno tratto in arresto un 35enne albanese per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

 

L’uomo, da anni residente in val di Fassa, è stato fermato per un normale controllo della circolazione stradale nel corso del quale i militari hanno rinvenuto su di lui 11 involucri contenenti  cocaina, per un peso complessivo di 13 grammi, pronti per la vendita.
 
La successiva perquisizione domiciliare, eseguita con il supporto dei Carabinieri della Stazione di Moena, ha consentito di scoprire un piccolo laboratorio, allestito nel garage della sua abitazione, dotato di tutto il materiale e gli strumenti necessari al taglio e al confezionamento dello stupefacente. All’interno del locale infatti sono stati recuperati e sottoposti a sequestro ulteriori 70 grammi di cocaina -tra polvere e cristalli- 33 grammi di hashish, un bilancino di precisione, circa 300 grammi di sostanze da taglio, quali  bicarbonato e glutammina, spatole per lavorare il narcotico e numerosi foglietti di cellophane, necessari al confezionamento delle dosi da immettere sul mercato fassano, identici a quelli utilizzati per “impacchettare” gli 11 involucri, rinvenuti nelle tasche dello spacciatore.

Contenuto sponsorizzato
Ultima edizione
Edizione del 21 maggio 2022
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
In evidenza
Cronaca
22 maggio - 20:51
Il 54enne Enrico Giovannini è precipitato mentre tentava di raggiunge la cima Presanella, Barbara De Donatis, di soli 29 anni, è morta per un [...]
Cronaca
22 maggio - 20:31
All'alba era partito con ramponi e piccozza, oltre agli sci agganciati allo zaino, per raggiungere la vetta con l'amico Andrea Bonn. Era molto [...]
Cronaca
22 maggio - 16:45
In alcuni casi oltre alla pioggia è arrivata anche la grandine che nella zona di Folgaria e Lavarone ha raggiunto le dimensioni di una pallina da [...]
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato