Contenuto sponsorizzato

Aveva rubato un pacco. I carabinieri lo individuano, ma aveva già risarcito il proprietario

Qualche giorno fa a Susà il giovane si era appropriato di un pacchetto del valore di circa 50 euro ma era stato ripreso dalle telecamere. Le forze dell'ordine lo hanno scovato e lui, reo confesso, ha spiegato che aveva già riparato al danno 

Pubblicato il - 12 dicembre 2016 - 18:41

PERGINE. Aveva già risarcito il proprietario. La settimana scorsa un corriere, ripreso dalle telecamere di sicurezza installate all'ingresso di una casa di Susà di Pergine, con dei gesti furtivi si appropriava di un pacchetto contenuto in una cassetta delle lettere, mentre distribuiva volantini.

 

Oggi, i carabinieri di Pergine Valsugana hanno risolto il "caso". Nell’immediatezza dell’evento, infatti, erano già chiare dalle immagini del sistema di video-sorveglianza “anti-furbo” le dinamiche del fratto. Ad approfittarsi del “pacco” del valore commerciale di una cinquantina di euro era stato fosse un addetto all’attività di volantinaggio.

 

Rapidamente i carabinieri hanno tastato il terreno sulle imprese d’impiego del settore ed hanno individuato l'autore: un pakistano classe 1991, incensurato, in regola con il permesso di soggiorno residente a Trento alla residenza Fersina. L'uomo, che era finito agli onori della cronaca proprio perché ripreso, ha immediatamente ammesso l’evento e ha “confessato”. Ha anche spiegato, però, che aveva già risarcito il proprietario, che ha confermato. Il giovane, comunque, dovrà rispondere di furto pur con tutte le attenuanti del caso.

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 23 settembre 2020
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

24 settembre - 19:33

Sono 14 le persone che ricorrono alle cure del sistema sanitario, nessun paziente si trova in terapia intensiva ma 5 cittadini sono in alta intensità. Sono 5.402 i guariti da inizio emergenza e 556 gli attuali positivi. Nel rapporto odierno, giovedì 24 settembre, si specifica che 11 sono sintomatici e 1 caso è ascrivibile ai focolai scoppiati negli ultimi giorni sul territorio provinciale

24 settembre - 17:49

I tamponi analizzati sono stati 1.613. Oggi è stato individuato un caso di coronavirus alla scuola dell'infanzia della Sacra Famiglia di Trento

24 settembre - 18:12

Il giovane nigeriano ieri sera ne aveva già espulsi 21 ma da un secondo esame radiologico è risultato averne ancora è rimasto piantonato nel reparto di chirurgia, in attesa del processo per direttissima che si terrà non appena verrà dimesso dall'ospedale

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato