Contenuto sponsorizzato

Carabiniere non in servizio sventa un furto

E' successo all'Obi di Trento: il militare non in servizio si è accorto che un 36enne trentino si era dato alla fuga dopo essersi appropriato di una bici. Identificato e appurato il furto lo ha arrestato

Pubblicato il - 10 agosto 2016 - 11:11

TRENTO. Carabiniere non in servizio individua e blocca un tentativo di furto. E' successo il 9 agosto in via Brennero nei pressi dell'Obi quando un militare della radiomobile di Cles ha notato un 36enne trentino e la sua amica allontanarsi di tutta fretta dal parcheggio del negozio. Poco dopo si è imbattuto nel legittimo proprietario della bici che chiedeva informazioni ai clienti. 

 

Ricollegando la fuga dei due giovani, il militare si è posto immediatamente sulle loro tracce, rintracciando e bloccando entrambi che, come se nulla fosse successo stavano tornando all'OBI probabilmente per commettere altri furti. All'arrivo dei militari del Radiomobile, il 36 enne ha indicato il luogo dove aveva nascosto la bicicletta in attesa di andare a recuperarla.

 

 

Contenuto sponsorizzato
Telegiornale
Ultima edizione
Edizione ore 19.30 del 18 gennaio 2021
Il DolomitiTg, le notizie della giornata in sessanta secondi. Cronaca, politica, ambiente, università, economia e cultura: tutte le news in un minuto
Contenuto sponsorizzato

Dalla home

18 gennaio - 19:13

Sono 333 le persone che ricorrono alle cure del sistema ospedaliero di cui 46 pazienti sono in terapia intensiva e 45 in alta intensità. Oggi sono stati comunicati 14 decessi di cui 9 in ospedale

18 gennaio - 17:39

Le Stelle alpine prendono in considerazione l'ultima analisi di Bassi, il quale ha esaminato i dati contenuti negli indicatori dei report settimanali dell'Iss. La lettera del segretario politico del Patt: "Il governo della Provincia è in qualche modo responsabile del ritardo nella comunicazione dei dati a Roma? E se così non fosse cosa intende fare, presidente Fugatti, per correre ai ripari e ripristinare la verità?"

18 gennaio - 17:45

Nelle ultime 24 ore analizzati 708 tamponi. Sono stati comunicati altri 14 decessi a causa di Covid-19. Trovati 56 positivi tra tamponi molecolari e test antigenici, confermate 57 positività riscontrate nei giorni scorsi. Sono 107 le guarigioni

Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato
Contenuto sponsorizzato